Utente 459XXX
Gentili dottori sono una ragazza di 22 anni e da qualche mese quando chiudo la bocca mi mordo entrambe le guance all'altezza dei molari, ho due pieghette a furia di mordermi. Premetto che non ho mai avuto alcun tipo di problema alla bocca prima.La settimana prossima prenoteró la visita dal mio dentista per vedere cosa mi dice. Secondo voi cosa potrebbe essere?? Devo forse mettere un apparecchio?? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Ricapito

24% attività
4% attualità
12% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
può capitare che ci si abrada la zona interna delle guance e che questa lesione di natura traumatica duri qualche settimana vista la facilità di continuare a traumatizzarla durante gli atti masticatori.
A volte, però, si tende a mantenere questa situazione, sopratutto in periodi di tensione emotiva, mordicchiandosi l'interno delle guance, più o meno coscientemente, in vari momenti della giornata e al di fuori dei pasti: questa abitudine rende più complicata la guarigione per cui, se dovesse rientrare in questo meccanismo, le consiglierei di sforzarsi nell'evitare questo "vizio".
Altre volte potrebbero esserci delle superfici ruvide sulla parete dei molari a contatto con l'interno delle guance interessato... e qui può rientrare l'opera dell'odontoiatra: levigatura delle asperità di smalto o di preesistenti ricostruzioni/otturazioni o, più facilmente, accumuli di tartaro che hanno proprio in questa zona una sede elettiva per lo sbocco di una delle ghiandole salivari maggiori, la Parotide.

Cordiali saluti.
Dr. lorenzo ricapito.
Perfezionato in Pedodonzia.
Perfezionato in Odontoiatria dello Sport.

[#2] dopo  
Utente 459XXX

Non è un fatto nervoso, io mi mordo le guance involontariamente ogni volta che chiudo la bocca, come se la carne andasse a finire sotto i denti. Sono 3 mesi che ho questo problema e non ho ancora risolto. Non potrebbe essere un problema di malocclusione??

[#3] dopo  
Dr. Lorenzo Ricapito

24% attività
4% attualità
12% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Potrebbe anche essere ma la malocclusione non ce l'ha certo da 3 mesi... Va valutato anche questo da un collega.
La sua ultima seduta di igiene orale con ablazione del tartaro a quanto tempo fa risale?
Dr. lorenzo ricapito.
Perfezionato in Pedodonzia.
Perfezionato in Odontoiatria dello Sport.

[#4] dopo  
Utente 459XXX

Non ho mai fatto nessuna seduta di igiene orale con ablazione del tartaro, il mio dentista 6 mesi fa mi disse che i denti erano puliti sono andata per otturare una caria, cmq mi ha detto solo che nel chiudere la bocca sentiva uno schiocco, e che nel caso avrei avuto sintomi quale mal di testa, schiena avrei dovuto mettere un bite. Potrebbe forse collegarsi a questo il mio problema?

[#5] dopo  
Dr. Lorenzo Ricapito

24% attività
4% attualità
12% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Non credo abbia a che fare col suo problema.

Si faccia controllare i molari e si sottoponga a sedute di igiene orale: è consigliabile almeno una volta all'anno e, in alcuni casi, anche più spesso, e questo indipendentemente se i denti "sembrano" puliti.
Dr. lorenzo ricapito.
Perfezionato in Pedodonzia.
Perfezionato in Odontoiatria dello Sport.