Utente 472XXX
Buonasera, durante una vista dentistica mi è stata riscontra ta la paradontite. ...il dentista mi ha detto di curare molto l' igiene lavando spesso i denti e usando il filo interdentale. ..ora volevo sapere che rischi correrei nel caso i batteri entrassero nel sangue attraverso le gengive? I batteri entrano nel sangue solo se c è sanguinamento gengivale? Spero di ricevere una risposta al più presto. ..grazie, buonasera

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve
costantemente i batteri entrano nel sangue, quando lei si lava i denti ,se ha una piccola ferita o altro,per fortuna il nostro sistema immunitario ci protegge.
Riguardo la profilassi per endocardite in caso di prolasso mitralico che lei riferisce in un post precedente,le nuove linee guida dell'American Heart Association aggiornate nel 2017,hanno confermato quanto già riportato nelle raccomandazioni del 2007, restringendo i casi in cui è necessaria la profilassi dell'endocardite batterica.
Il rischio per le valvole cardiache, in questo caso, è stato ritenuto del tutto trascurabile, e sono stati invece ritenuti maggiori i rischi legati all'assunzione del farmaco.
Tali rischi consistono nella possibilità che si manifestino reazioni allergiche e quelli legati all'assunzione impropria degli antibiotici, tra i quali il maggiore è la possibilità che si sviluppino fenomeni di farmaco-resistenza.

Per il prolasso valvolare mitralico la profilassi antibiotica non è più consigliata.E comunque
curi bene la parodontite secondo il piano diagnostico-terapeutico sicuramente attuato
dal suo dentista.

Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 472XXX

Buonasera dottore la ringrazio per la risposta...ho letto quel che riguarda la profilassi ok...non mi è ancora chiara una cosa... perché la paradontite è pericolosa per il cuore come mi ha detto il dentista? Non è una cosa veritiera?Aldilà del fatto che si possono perdere tutti i denti..a cosa potrei andare incontro?.ogni tre mesi devo fare la seduta di detartrasi....grazie

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Non e' pericolosa per il suo problema,come le evidenzio' anche il Collega Cecchini,per altre patologie cardiovascolari il discorso è diverso.Faccia con tranquillità detartrasi e igiene secondo raccomandazioni del suo dentista.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 472XXX

Ho capito. ..ero solo un po terrorizzata per il discorso paradontite perché il cardiologo che mi vide l' ultima volta, mi spiego' che l endocardite, seppur raramente si può verificare anche in presenza di cuore sano? È vera questa cosa dottore? Scusi se insisto dull argomento. ..grazie ancora

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
In condizioni normali ci pensa il sistema immunitario a "coprirci le spalle",è ovvio che in caso di disordini immunitari il discorso cambia,così pure se il cuore è
oggetto di patologie come quelle riportate nell 'elenco dell' American Heart Association,che le consiglio di consultare.In quei casi la profilassi è d'obbligo.
Stia serena.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#6] dopo  
Utente 472XXX

Grazie dottore.
Arrivederci

[#7] dopo  
Utente 472XXX

Dottore mi scusi mi è venuto un dubbio...io soffro spesso di candida vaginale (premetto che soffro di ansia da anni)...so che la candida viene fuori quando si abbassano le difese immunitarie...in questo caso rischio?

Scusi ancora....
Arrivederci.