Utente 945XXX
Buongiorno.

Mio figlio ha 16 anni e vorrebbe riparare un difetto dei denti. Ha l'incisivo superiore destro ruotato verso sinistra, o verso il centro, che fa sembrare che ci sia uno spazio tra i due incisivi superiori, in realtà inesistente, ma che "imbruttisce" il sorriso. Esiste un'apparecchio, o un modo per ruotare questo dente in modo da allinearlo all'altro come, in teoria, dovrebbe essere?

Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Guido Giordano

20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
occorre sicuramente l'intervento di un collega Ortodontista che valuti il tipo di terapia più adatto a riposizionare correttamente il dente. Sicuramente per questo problema l'apparecchio di tipo fisso ottiene risultati veloci e più sicuri rispetto ad un apparecchio mobile. C'è da dire in ogni caso che se il problema dell'allineamento dei denti di suo figlio è limitato alla rotazione di un solo dente allora diventa veramente fondamentale la contenzione post trattamento, cioè, in qualsiasi modo si decida di intervenire, occorre a fine trattamento prevedere un qualcosa che "obblighi" in dente a rimanere in posizione, altrimenti la recidiva, cioè il dente che ritorna ruotato come prima, è inevitabile.
Buone Feste
Dr. Guido Giordano
Specialista in Chirurgia Odontostomatologica
Dottore di Ricerca in Malattie Odontostomatologiche

[#2] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti

28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
TRIESTE (TS)
CIVIDALE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.mo Sig.re,
Le confermo quanto già segnalatoLe in merito al trattamento ed alla successiva contenzione.
Le consiglio di visitare il sito www.sido.it, per trovare l'Ortodontista a Lei più vicino.
Cordiali saluti ed auguri
Dott. Antonio Maria Miotti

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Il problema può essere risolto in modo sicuro con l'ortodonzia, sarà il collega poi a decidere quale tecnica (la più opportuna nel suo caso) adottare.
Buon 2009
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.