Utente 510XXX
Buonasera a tutti, mi ero già rivolto a questo blog per chiedere riscontri riguardo al mio problema di malocclusione dentale, motivo per cui non mi dilungherò ulteriormente in dettagli. Ultimamente però mi sono informato sulle modalità di operazione per correggere la problematica in questione , apprendendo che diversi pazienti hanno dovuto intraprendere un percorso davvero lungo, dovendo mettere un apparecchio per quasi 2 anni precedentemente alla tanto desiderata operazione. Premetto subito che ho 21 anni e mi trovo in un momento della mia vita in cui per vari motivi non mi sentirei di affrontare una tortura così lunga. Ciò che principalmente mi interessa sapere è la seguente cosa : è possibile che ci siano malocclusioni magari più leggere per le quali non sia necessario indossare un apparecchio per così tanto tempo prima dell'operazione ( ovviamente spero che sia il mio caso) ? Sono comunque consapevole del fatto che la ripresa successiva può impiegare anche 2/3 mesi, ma almeno non sarebbe un periodo interminabile. O dite che in qualsiasi caso un simile intervento deve necessariamente essere preceduto da tutto questo calvario ? Insomma, si tratta di un processo di correzione che in ogni caso richiede determinate e complesse modalità, o comunque dipende molto da quanto pesante sia il problema e potrei cavarmela anche con molto meno ?

Ringrazio per l'attenzione e attendo fiducioso una risposta.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Già le abbiamo risposto che on line senza dati clinici e uno studio accurato del caso attraverso foto intra ed extra orali,modelli
di studio,rx telecranio con esame cefalometrico,VTO,Set-up,valutazione parodontale e ATM ,non é possibile aggiungere quanto già esplicitato.Innanzitutto vanno trattati problemi disfunzionali temporo-mandibolari,poi eventualmente eseguire solo un approccio ortodontico.Se l'overjet non è molto accentuato è possibile un camouflage,ad esempio con l' estrazione
dei premolari.Se il caso è prettamente chirurgico è possibile bypassare la fase ortodontica pre-chirurgica attraverso la tecnica della Surgery FIRST.
Consulti un bravo Ortodontista che lavori in tandem con un Chirurgo Maxillo.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 510XXX

Buonasera Dottore. Innanzitutto la ringrazio per la risposta. Sono consapevole come esprimere una diagnosi sul mio caso specifico risulti impossibile su questa piattaforma. Un' ultima cosa : sa dirmi quanto potrebbe costare una terapia di Surgery first ? Mi rendo conto che il prezzo può variare da caso a caso, ma ,per avere un'idea, indicativamente la cifra minima da cui si parte per simili operazioni qual'è ?

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
È un intervento chirurgico effettuato in regime di ricovero ospedaliero e riconosciuto dal SSN.Si rivolga al reparto di Chirurgia Maxillo del Niguarda.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 510XXX

Grazie infinite per le informazioni. Mi adopererò in tal senso.