Utente cancellato
Salve a tutti, sono qui (nuova) per esporre la mia prima domanda a dei veri professionisti. Vi spiego il mio problema.
Quando ero piccola non ho tolto il canino da latte sinistro nell’arcata superiore, e mi sono poi ritrovata il dente nuovo cresciuto in alto, sulla gengiva. All’età di 14 circa, ho deciso di mettere l’apparecchio fisso per sistemare il problema , e dopo due anni e mezzo l’ho tolto. Il dentista mi ha detto di stare attenta alla nascita dei denti del giudizio, perché avendo poco spazio in bocca, avrebbero potuto spostare tutti gli altri, nuovamente. Nel frattempo mi ha dato un apparecchio trasparente da mettere tutte le notti inizialmente, per poi invece alternare, questo per evitare lo spostamento. Sono stata corretta è così ho fatto, tranne in questo ultimo anno, che non l’ho poi messo affatto. Adesso ho 20 anni.
Dopo qualche anno ho cambiato città , e quindi sono stata costretta a cambiare anche dentista. Con il nuovo dentista mi sono sempre trovata bene, fin quando l’altro giorno però, le cose sono iniziate a cambiare. Ci sono tornata dopo quasi 1 anno e mi ha trovato dei problemi. Ha detto che devo togliere entrambi i denti del giudizio nell’arcata superiore per mancanza di spazio, che serve un intervento chirurgico complesso, e che i miei denti si sono leggermente spostati, e se l’anno scorso invece mi ha detto che il vecchio dentista aveva fatto un buon lavoro, sta volta ha detto l’opposto. Mi ha detto anche che devo togliere quello destro dell’arcata inferiore, ed è qui che non riesco a capacitarmi. Perché devo toglierlo adesso che ormai è nato del tutto? Perché un anno fa quando stava spuntando non mi ha detto che c’erano problemi , bensì che aveva tanto spazio e che l’estrazione non c’era bisogno di farla? Adesso mi viene a dire che anche quelli inferiori li trova spostati. Allora poteva evitare ciò estraendoli quando era ancora in tempo, no? E perché quello sinistro che non è ancora cresciuto del tutto (sempre inferiore) non lo ha minimamente nominato ? Io non so che fare. Sono arrabbiata e confusa. Vi ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Stefano Princivalle

24% attività
8% attualità
12% socialità
ROVIGO (RO)
PORTO TOLLE (RO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Gentile paziente per rispondere alla sua domanda bisognerebbe visionare una rx ortopanoramica recente(massimo di 1 mese).
Rimane comunque che dovrebbe avere fiducia nel suo odontoiatra,poiche solo lui e' stato in grado di visitarla a livello clinico.
Cordialita'
Dr. stefano princivalle
chirurgia orale,implantologia, parodontologia,protesi.
PERFEZIONATO IN ODONTOIATRIA LEGALE E PROTESI

[#2] dopo  
540033

dal 2019
Il mio dentista non mi convince più, prima dice una cosa e poi un’altra , ha dato un parere e detto tutto ciò senza nemmeno vedere i raggi. Domani vado a fare quelli nuovi per paragonarli a quelli di due anni fa.