x

x

Gonfiore apicectomia

Vuoi usare un collutorio per migliorare la tua igiene orale? 👉Scopri come sceglierlo

Buongiorno,
Due settimane fa ho avuto un intervento di apicectomia sul molare 47.

Il molare in questione era già stato devitalizzato e presentava un granuloma (avvertivo gonfiore toccando con la lingua verso la parte della guancia), accertato tramite Rx.
L’intervento sembra essere andato abbastanza bene, ho assunto Velamox per una settimana e antidolorifici nei primi due giorni, più bentelan subito dopo l’operazione.
A distanza di due settimane ho tolto i punti di sutura avantieri e il dentista dice che sia guarito alla perfezione, ma io riscontro un leggero gonfiore in corrispondenza dell’osso che sicuramente nei primi giorni era più accentuato, ora è meno ma io lo noto ancora.
Il dentista dice che è normale perché è l’innesto osseo a causarmi tutto questo è che scomparirà col tempo.
Leggera dolenzia avvertita solo al tatto e nessun problema durante la masticazione.
Mi confermate che questo rigonfiamento osseo avvertito in corrispondenza del dente in questione è normale e che sparirà gradualmente non appena il materiale per la rigenerazione ossea si sarà calcificato?
[#1]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Dentista 2,4k 99 2
sì, può rientrare nella normalità.

Dr. Giuseppe Antonio Privitera
Odontoiatra

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore! Quanto ci potrebbe volere perché la situazione rientri del tutto? Preciso anche che non avverto nemmeno più il gonfiore interno che avevo con il granuloma e alla vista la gengiva sembra quasi completamente guarita.
[#3]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Dentista 2,4k 99 2
questo dipende dai suoi tessuti, e quindi è variabile.

Dr. Giuseppe Antonio Privitera
Odontoiatra

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio