Utente
SALVE SONO UN RAGAZZO DI 27 ANNI E SOFFRO DI UN DOLORE DI MAL DI DENTE DEL GIUDIZIO DA 3GG CHE SI ESTENDE FINO ALLA TEMPIA CAUSANDOMI BRUTTI MAL DI TESTA,MANDIBOLA E MAL DI GOLA MI DISTURBA MOLTO NEL SONNO,QUANDO PRENDO DEI ANTI INFIAMMATORI COME IL MOMENT MI PASSA PER CIRCA 2 ORETTE E POI RICOMINCIA COME PRIMA SE NON DI PIU.
HO GIA PRESO APPUNTAMENTO DAL MIO DENTISTA MA HA POSTO SOLO DALLA PROSSIMA SETTIMA E PER CIO' VOLEVO CHIERVI UN CONSIGLIO SU TUTTO QUELLO CHE MI PROVOCA QUESTO DOLOE ALLUCINANTE.
GRAZIE IN ANTICIPO

[#1]  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
Se la causa del dolore è il dente del giudizio,che probabilmente è in eruzione ma non trova spazio, spingendo quindi sul molare già in arcata, l'unica terapia è quella chirurgica, cioè l'estrazione.
Eventualmente dovrebbe farsi prescrivere dal suo medico una terapia antidolorifica + forte, o, meglio ancora, anticipare l'intervento.
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2]  
Dr. Alessandro Cappelli

40% attività
0% attualità
16% socialità
ASCOLI PICENO (AP)
AMANDOLA (FM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
generalmente un dente del giudizio che da' dolore e' un dente con pericoronite , cioe' una infezione delle strutture che circondano la parte visibile del dente , che spesso e' affossata entro la gengiva.
Oltre agli antinfiammatori che gia' prende ( ma non ne abusi!!) consiglio di prendere anche un antibiotico su consiglio del suo dentista o del suo medico di famiglia.
D'altro canto l'estrazione del dente stesso andra' fatta sotto coperura antibiotica ed e' quindi meglio che inizi prima
Cordialita'
Dr. Alessandro Cappelli
Medico Odontoiatra- Master in Chirurgia Orale e implantologia avanzata
www.studiodontoiatricocappelli.it
www.drcappelli.it

[#3] dopo  
Utente
grazie per la sua risposta dottore le volevo dire che il dente esiste gia ma non è caraiato .
come puo essere infiammato e provocarmi un dolore del genere.

[#4]  
Dr. Alessandro Cappelli

40% attività
0% attualità
16% socialità
ASCOLI PICENO (AP)
AMANDOLA (FM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
IL dente puo' fare male perche' i batteri " cioe' lo sporco" ristagnano attorno al dente, penetrano tra il dente e la gengiva che lo avvolge dando appunto una PERI (attorno) CORON(la parte visibile del dente) ITE (infiammazione).
Saluti
Dr. Alessandro Cappelli
Medico Odontoiatra- Master in Chirurgia Orale e implantologia avanzata
www.studiodontoiatricocappelli.it
www.drcappelli.it

[#5]  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Se dice che il dente è completamente erotto (corona completamente fuori dalla gengiva) è difficile che sia lui la causa principale, se invece è per metà fuori e l'altra metà dentro la gengiva, allora protrebbe trattarsi di pericoronarite. In entrambi i casi dovrebbe effettuare una cura antinfiammatoria ma non al "bisogno" ma seguendo una terapia idonea, il suo odontoiatra potrà prescrivergliela in attesa dell'appuntamento.
saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.