Utente 137XXX
Salve mia mammma ha 52 è stata operata circa un due settimane fa per un tumore al seno sinistro riuscendo ad attuare l'intervento conservativo anche se le prospettive iniziali erano ben diverse perchè si pensava solo a quella demolitiva ieri il risultato: calcinoma infiltrante scarsamente differenziato duttale e lobulare pleomorso con ridotta componente intraduttale tipo comedo carc. e lobulare in situ.presenza di estesa invasione vascolare neoplastica peritumorale. parechinma mammario indenne da infiltrazioni neoplastica. focolaio di carc. lobulare insitu a 4mm dal marg. di defezione inferiore. metastasi linfonodale di carcinoma in un lifonodo. istiocitosi dei sei rimanenti 16 linfonodi esaminti. trattam. chemio adiuvante e tratt. radiante complementare. vorrei capire meglio in che stato si trova il tumore se è avanzato o è stato preso in tempo se mia mamma può avare una percentuale di guarigione e se la chemio adiuvante è quella pesante... spero in una vostra risposta sono troppo triste voglio aiutare mia madre ma prima voglio capire bene io distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
-L'esame che allega non è completo(Es.manca il Grading, recettori ormanali C-erbB2, indice di proliferazione ecc ecc).
-Perchè non è stata fatta l'analisi del linfonodo sentinella ?
-Che vuol dire >>istiocitosi dei sei rimanenti 16 >>
controlli meglio.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 137XXX

salve mi sono limitata a scrivere quello che mi ha dettato mia mamma per telefono visto che viviamo in due città diverse mi ha letto in più questo ma non so se è quello che mi richiede: calcinoma mammario sx pt2(4,5cm) npla(ni/17), g3 erepgr-neg her20;ki67 50% di altro non c'e scritto nulla per l'istiocitosi penso abbiamo esaminata 16 linfonodi e solo uno era intaccato cmq grazie per avermi risposto tempestivamente e spero che quello che ho appena scritto possa servire distinti saluti

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si tratta di una neoplasia non certo in fase iniziale,
ma ovviamente curabile con una terapia adiuvante per la presenza di diversi fattori sfavorevoli.

Dalle scarse informazioni che ci trascrive non credo si possa aggiungere di più.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 137XXX

grazie mille per la risposta ma nel foglio che hanno rilasciato a mia mamma non c'è scritto altro quindi mia mamma è messa male???? significa che ha altre metastasi quali sono i diversi fattori sfavorevoli??? scusi tanto non purtroppo non capisco nienteeeeeeeeee!!!!!!!!!!! cmq grazie grazie grazieeeeeeeeee

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le ho scritto esattamente il contrario

<<Si tratta di una neoplasia non certo in fase iniziale,
ma ovviamente curabile <<<

i fattori prognostici sono quelli che mi ha allegato
e l'oncologo se glielo chiede dovrebbe darle le spiegazioni di ognuno di questi.

Se avesse difficoltà in tal senso mi mandi una mail e nell'ambito del SSN potrei incontrarla con tutta la documentazione in ospedale.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 137XXX

cmq mercoledì prossimo parlerà con l'oncologo a palermo perchè lei vive li.... le farò sapere e se anche adesso sono un pò spaventata io mi sento positiva e voglio che anche mia madre lo sia cosa molto difficili ha sempre vissuto nella paura per la sua claustofobia acutaaaaaaa grazie di nuovo cordiali saluti

[#7] dopo  
Utente 137XXX

salve dott. catania oggi la mamma è andata a parlare con l'oncologo le ha dato delle prospettive di guarigione alte e le ha lasciato un foglio con su scritto calcinoma alla mammella stadio pt2n1amxg3 er/pr negativi k167% 50% her negative terapia chemio adivante e radio terapia volevo sapere se possiamo stare tranquilli e se le cure sono adeguate distinti saluti e grazie sempre per la sua disponibilità

[#8] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le cure sono adeguate senz'altro.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com