Utente 122XXX
8 mesi fa ho subìto intervento chirurgico di asportazione carcinoma ovarico (utero + 2 ovaie). Ho effettuato 6 cicli di trattamento chemioterapico con Carboplatino e Paclitaxel, conclusisi il 15/02/10 (1 mese e mezzo fa). Purtroppo tre settimane fa causa "cedimento" (legamenti?) mi sono fratturata il malleolo e mi hanno steccata la caviglia. Ora che mi hanno "liberato" il piede avevo pensato di andare alle Terme per effettuare balnoterapia, ma la fisiatra dice (e scrive) che mi è assolutamente controindicato per 5 anni (addirittura!) mentre l'oncologa dice il contrario: a chi devo credere?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Credo che abbia ragione la sua oncologa e comunque va discusso caso a caso e francamente mi stupiscono queste controindicazioni

Cosa scrive la sua fisiatra ?

Provi a stamparle questa pubblicità vediamo qule commento le opporrà

http://www.hotelbenessere.it/terme/trentino-alto-adige/terme-roncegno.htm

>>Costituiscono un supporto alle cure post-tumorali come radioterapia e chemioterapia.>>>

Contemporaneamente con il copia -incolla riposti nel nostro sito in specialità MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA.

Alleghi pure la mia replica e vediamo cosa rispondono i colleghi

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com