Utente 167XXX
buongiorno, a mia madre 3 anni fa hanno scoperto un tumore alla mammella con metastasi ossee. fin ora tutto bene è tutto sotto controllo. mai operata al seno e le metastasi sembrano sotto controllo. ora però hanno scoperto due piccole metastasi al fegato. Potrei sapere quale è la terapia in questi casi? Le metastasi sono due e di piccole dimensioni.
Per favore so che non è facile rispondere...ma quanto tempo resta da vivere in questi casi?
ho sentito dire di una nuova terapia che si chiama "RADIOCHIRURGIA STEREOTASSICA... del Prof. Lederman", potrebbe essere utile?
GRAZIE MILLE...ATTENDO!!!

[#1] dopo  
Prof. Rodolfo Vincenti

16% attività
0% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 16
Iscritto dal 2005
che le meta ossee siano "sotto controllo" è certamente un segno che la terapia instaurata (da Lei non riportata) ha una discreta efficacia. La stessa terapia dovrebbe agire sulle meta (sicuro che sono meta e di quanti cm?) epatiche. esistono vari metodi per rimuovere le metastasi epatiche di alcuni tumori, il metodo migliore è quello chirurgico. Ad esso si ricorre quando la ripresa di malattia è localizzata al fegato. Tutti gli altri metodi (radiofrequenza, e simili) sono da considerare secondari e cmq dipendono dalle dimensioni, localizzazioni e condizioni generali.
l'oncologo che la segue potrà esserle più utile di queste poche mie parole
prof rodolfo vincenti
presidente Ass.Chirurghi Ospedalieri italiani
Dir Dipart di Chirurgia- Osp fatebenefratelli - NA
3356219744