Utente 183XXX
avrei gentilmente bisogno un consulto riguardo alla situazione clinica di mia madre:
1)è stata operata 2 anni fa di un adenocarcinoma all'intestino crasso; è stomizzata
2)è stata sottoposta a chemio e radio (entrambe sopportate bene)
3)oggi è lesionato l'intestino rimanente tanto da compromettere seriamente l'assorbimento degli alimenti
4)visto il forte dimagrimento (kg 39!) è stata introdotta alimentazione parenterale tramite arteria succlavia usata in precedenza per la chemio
5) anche questo accorgimento è poco efficace (non riesce a stare in piedi e i sensi sono sopiti)
CHIEDO URGENTEMENTE UN CONSIGLIO INDICANDOMI EVENTUALMENTE UN'EQUIPE CAPACE DI AIUTARMI! GRAZIE INFINITE!

[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
oltre l'oncologo che possa dirigere le cure e comprendere le cause di quanto da lei descritto, esistono le equipe di cure palliative se la situazione non è trattabile con terapia medica oncologica, ma il tutto è a discrezione dell'oncologo.
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)