Utente
Buongiorno,Vi sottopongo la mia situazione a cui non riesco a venirne a capo. Ho 44 anni.fumatrice.6 anni fa ho avuto una ciste al seno sx,ciste che non ha avuto bisogno di intervento in quanto il problema è stato risolto con l'ago aspirato.Febbraio 2007:avverto dolori sempre al seno sx,mammografia e ecografia parlano di raccolta ipo-anacogena ovalare di 3-4 cm,il capezzolo è rientrato,cura antibiotica.
Primi di settembre 2007: capezzolo rientrato,forti dolori al seno sx,febbre.Diagnosticata mastite,cura con Augmentil più pomata al cortisone,effettuo ecografia il 20/09 vi scrivo il referto: Mammelle con struttura fibroghiandolare ben rappresentata senza rilievi focali significativi a ds.A sx, in corrispondenza del rilievo clinico in sede peri aereolare interna, si evidenzia area di disomogenea ecogenicità per la presenza di raccolta ipo-anecogena ovalare in continuità con il sistema duttale,con estensione massima di circa 3 cmIl reperto descritto nel sospetto di processo flogistico recidivante appare meritevole di rivalutazione clinica per le ulteriori decisioni del caso.Cura x10 giorni con Ceporex 1g 2 volte al giorno.Risultato:sto sempre male,l'infiammazione più grossa è passata ma ho tutta una parte dura nella parte bassa sotto il capezzolo,quest'ultimo è sempre retratto e mi sto spelando,come se avessi preso il sole.Durante la giornata avverto delle fitte forti come se mi facessero delle iniezioni nella parte dolente inoltre, spesso avverto al braccio sx e sulla gamba sx delle sensazioni come di formicolio.
Vi ringrazio anticipatamente per eventuali consigli su come procedere.
Saluti,Monica

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

ci ha descritto un quadro di mastite correttamente trattata.

Purtroppo esistono molte varietà di mastite e senza un consulto diretto, tramite internet è impossibile esprimere un parere corretto.

La sede della lesione, le sue caratteristiche (" mi sto spelando"),
il fatto che sia recidivante e che il capezzolo sia "retratto" e soprattutto il fatto che Lei sia una fumatrice mi fanno pensare
ad una MASTITE PERIDUTTALE che insorge nel 90% DEI CASI IN FUMATRICI.

Si tratta di una patologia molto complessa che richiede una discreta
esperienza , perchè spesso viene sovratrattata con interventi
ingiustificativamente aggressivi.

Inizi a ridurre l'abitudine al fumo e ci aggiorni, se lo desidera !
Cordiali saluti
Salvo Catania
www.senosalvo.com
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente
Egregio Dottore,
innanzitutto La ringrazio per la sollecitudine con cui ha risposto al mio quesito e, per aver comunque delineato il campo della patologia, rassicurandomi anche sul fatto di aver ricevuto le cure adeguate come primo approccio alla sintomatologia presentata. Pur essendo profana in materia ho capito che va diagnosticata con esattezza il tipo di mastite,la terrò informata in merito.Voglio esprimere il mio ringraziamento a Lei e colleghi che operate, nel Vs. tempo libero, mettendo a disposizione di noi utenti, la Vs. esperienza e professionalità.
Cordiali saluti,Monica

[#3]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4]  
Dr. Mario Dambrosio

20% attività
0% attualità
4% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2005
corretto il trattamento della mastite.

comunque la mastite non è un'unica entità ci sono differenti tipi:
il suo caso sembrerebbe una MASTITE PERIDUTTALE tipica nelle FUMATRICI.



[#5] dopo  
Utente
Grazie Dottore.Lei e il collega mi avete tolto dubbi e ansie.
Cordiali saluti,Monica