Utente 415XXX
Egregio dottore, eseguo con regolarità controlli al seno ecografici annuali e mammografia ogni 2 anni.L'ultima ecografia risale a circa 1 mese fa con il seguente referto: "Seni a componente ghiandolare ben rappresentata per l'età. Mastopatia carettere fibroso cistico per qualche micro focalità contenuto liquido di 6/7 mm. Qualche placca mastosica nei settori centrali. Non visibili patologie di tipo nodulare solido." Il dottore mi ha spiegato che la situazione era nella norma ed invariata rispetto agli anni precedenti. Da qualche giorno però sul seno sn è comparso un brufolo ( é evidente la punta) arrossato, di consistenza dura e dolorante. Vista la parte delicata non ho cercato di schiacciarlo,nè applicato creme. Le chiedo cosa è opportuno fare . Ripetere i controlli?La ringrazio per la cortese attenzione.Cristina

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
impossibile fare una diagnosi tramite Internet, anche se il sintomo che descrive fa pensare effettivamente, essendo insorto da pochi giorni, ad "un brufolo" e a nient'altro, e destinato pertanto ad una spontanea remissione senza necessità di alcun trattamento.

Se la sintomatologia dovesse persistere necessita di una verifica clinica tramite una visita.

Ci aggiorni selo desidera.
Cordiali saluti
Salvo Catania
www.senosalvo.com

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 415XXX

La ringrazio Dr. Salvo Catania per la gentile risposta avuta in così breve tempo. Mi permetto nei prossimi giorni di aggiornarla sull'evoluzione della situazione. Cordialmente la saluto. Cristina