Utente 262XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 25 anni e ieri la mia ginecologa mi ha riferito il risultato del pap-test: ascus e sospetto hpv.
Sono agitatissima, perché non facevo il pap test da circa tre anni e ho paura che in questi anni si è sviluppato il tumore del collo dell'utero.
ora nn ho nemmeno ascoltato la mia ginecologa che m ha detto di tranquillizzarmi e aspettare settembre per il hpv-dna. Ho chiamato subito il San Raffaele per fare la colposcopia fra qualche giorno. Secondo voi ho fatto bene o era più accurato il hpv-dna? Inoltre ho letto che la colposcopia va fatta a metà ciclo ovrico ma la farei il 22 esimo giorno, cambiano i risultati?
grazie per la vostra disponibilità ma sono molto agitata e ho paura di quello che mi attenderà

[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Troppa paura ... si tranquillizzi, si devono effettuare approfondimenti diagnostici come è giusto fare, ma da quì a dire che si ha il tumore all'utero! Stia serena e prosegua con i controlli facendosi seguire dai suoi medici di fiducia, senza colpi di testa.
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)