Utente 524XXX
gentili dottori,
qualche mese fa ho fatto una visita al seno dalla quale risultava ispessimento displastico QSE mammella sn.Si richiede eco.
Dall'eco e' risultato che la cute e sottocute sono indenni,regolari i legamenti di cooper.L'esame ecografico evidenzia la regolare morfologia e disposizione della componente ghiandolare di ambedue le mammelle,la cui ecostruttura appare di tipo fibrocistica,a livello del QSE di sin si riscontra formazione ipoecogena a margini regolar simil cistica di circa 12mm non vascolarizzata al color.
Nulla in sede ascellare.Si consiglia controllo a breve distanza.
Sono tornata dal senologo la quale mi suggeriva di fare una mammografia.La risposta e' la seguente:
tenue opacita'centimetrica di tipo cistico sul QSE di sinistra.
Area di distorsione ghiandolare a sinistra tra QSI e QSE:si consiglia valutazione ecografica.Assenza di microcalcificazioni eteroplastiche.
Non capisco questo "palleggiare"avendo fatto l'eco a fine dicembre e la mammografia il 12marzo,spero di aver una risposta al piu' presto.
Ho 38 anni e due figli, ciclo regolare.
Vi ringrazio infinitamente.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ha perfettamente ragione ...NON E' CHIARA la situazione che descrive !
Nel dubbio precauzionalmente ripeta la ecografia essendo trascorsi tre mesi dalla precedente.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 524XXX

Gentilissimi dottori,
va bene rifaro' l'ecografia, infatti ho gia' fatto la prenotazione.
ma quello che vi chiedo e' che cosa significa la risposta della mammografia? Cioe' : tenue opacita'centimetrica di tipo cistico sul QSE di sinistra.
Area di distorsione ghiandolare a sinistra tra QSI e QSE:si consiglia valutazione ecografica.Assenza di microcalcificazioni eteroplastiche.
Grazie sin da adesso

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005

Le ribadisco non è chiaro!

" tenue opacita'centimetrica di tipo cistico sul QSE di sinistra"
Non ha alcun significato patologico.

"Area di distorsione ghiandolare a sinistra tra QSI e QSE"
Merita un approfondimento diagnostico precauzionale.

Il fatto che non sia rilevato dalla ecografia suggerisce comunque un cauto ottimismo.
Di più tramite internet non è possibile aggiungere, nè è deontologicamente corretto.


Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 524XXX

Buonasera dottori,finalmente ho fatto l'ecografia (seconda nel giro di un mese),la risposta e'la seguente:
piano cutaneo e sottocutaneo nella norma.
Corpi mammari simmetrici,con componente adiposa nella norma,con zolle di tessuto ghiandolare ad ecostruttura fibroadenosica specie nei quadranti esterni.
Bilateralmente si osservano alcune formazioni anecogene di cui le piu' grandi a sinistra al QSE ed al QII di mm12,5 e mm 9.
In parareolare superiore esterna destra e sinistra si osservano due piccole aree ipo-anecogene di mm4.
Assenza di ectasie duttali.
Presenza di linfoadenomegalie in sede ascellare.
Utile controllo periodico ( due tre mesi).
Se e' possibile avere una spiegazione a tutto questo cordialmente vi saluto.

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le ribadisco che non c'è nulla di sospetto in senso oncologico , ma
" l'Area di distorsione ghiandolare a sinistra tra QSI e QSE"
rilevata dalla mammografia merita un approfondimento diagnostico precauzionale , che ovviamente non è possibile fare via Internet.

Quindi richieda una visita per una valutazione clinico-strumentale.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com