Utente 274XXX
Salve,
Eccomi qui ad esporVi il mio problema. Da circa due settimane avverto dei formicolii sparsi su tutto il corpo, con prevalenza però negli arti inferiori e superiori. Ogni tanto sono come piccole punture, altre volte come delle nevralgie che dopo un po' spariscono. Da circa una settimana, avverto un lieve vastidio in prossimità dell'osso sacro (non dolore). Se cammino più di 500-1000m il fastidio diventa dolore.
Possono questi sintomi essere correlati all'attività fisica svolta (jogging)? 4 anni fà, dopo avere raggiunto il peso di 115kg, ho deciso di mettermi a dieta e cominciare a fare del movimento. Ho acquistato di conseguenza un Cross-trainer sul quale mi sono quotidianamente allenato per 2ore al giorno / 5 giorni alla settimana fino al raggiungimento dei 78kg (un anno fa). L'anno scorso sono stato costretto a cambiare attrezzo in quanto, provavo continuamente dolore all'arto destro. Ho di conseguenza acquistato un treadmill. Dopo un anno di camminate ad una media del 10% di pendenza per due ora a sera (ca 10km), lo stesso dolore si è ripresentato alla gamba destra. Siccome faticavo a fare forza su quest'ultima, ho sospeso gli allenamenti ad agosto 2012.
Da allora sono aumentato all'incirca 10kg. 1 volta a settimana ho usato la cyclette.
Ed eccoci ad oggi.
Come detto da due/tre settimane avverto i sintomi descritti. Formicolii negli arti e lieve fastidio in prossimità dell'osso sacro! Da ieri ho una lieve influenza, ma credo sia dovuto a fattori stagionali.
Ho già provveduto a prenotare una visita dal medico, che però avverra solo in data 7 novembre! Una volta utidi i sintomi mi ha detto che probabilmente di dovrebbe trattare di una compressione midollare!
Ricercando su internet, ho letto che tra le possibili cause di compressione midollare vi sono pure i tumori, quali quelli del polmone, prostata, e reni.
Credete che questa sintomatologia possa errere compatibile con tale infausta diagnosi?

1. I formicoli sparsi (sia arti inferiori che superiori) possono essere causati da un'ernia al disco (considerando la mia attività degli ultimi 4 anni?) Solitamente questa causa formicolii solamente negli arti inferiori ... corretto?

2.Siccome sono fumatore ... ho letto che i formicolii + fastidio nella zona lombo-sacrale possono essere causati dal tumore al polmone in metastasi! Non ho mai avvertito alcun problema di fiato (neppure recentemente). Non dovrei avere avuto tali problemi prima di avvertire il fastidio alla zona lombare? ... n

3. Ci sono alte probabilità che si traddi di un tumore (in fase avanzata). Oltre a questi problemi, che io definisco meccanici, non ho mai riscontrato alcun dolore/fastidio negli ultimi 12 mesi. Solo la gamba. ...L'appetito c'è sempre tanto che mi ha fatto aumentare di 10kg in assenza di attività fisica!

Quale è la diagnosi più probabile?

Grazie del vostro Aiuto!

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro signore,
seppur le diagnosi a distanza non sono oggettivamente possibili, stando alla Sua descrizione, è del tutto poco probabile che Lei abbia un tumore.
Molto più realisticamente si può trattare di una discopatia lombare, per cui, prima di giungere a infauste conclusioni, parli col Suo medico o con lo specialista ortopedico o neurochirurgo.
Dopo tale consulto si giungerà a una diagnosi e alla terapia conseguente che, pur con i limiti della consulenza on-line, intuisco poco probabile essere di interesse chirurgico.

Cordialmente
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano