Utente 320XXX
buongiorno,scrivo dalla puglia.A mio fratello di 19 anni è stato diagnosticato un medulloblastoma;poco più di una settimana fa è stato operato all'ospedale Bonomo di Andria,dove adesso è ancora ricoverato.La massa tumorale non è stata asportata del tutto poiché la sede dove si è insediata(cervelletto) è troppo delicata.Ha superato l'operazione e la rianimazione senza deficit.I medici dicono che dovrà iniziare un ciclo di radio e chemio terapia.Quello che vorrei sapere è come fare a sapere qual'è il percorso giusto da seguire.La cura di radioterapia che verrà proposta qui a barletta è uguale a quella proposta negli altri ospedali?In parole povere,ci sono ospedali con macchinari all'avanguardia nel caso di questi tumori?i radioterapisti della nostra zona saranno oggettivamente sinceri nell'ammettere che potrebbero esserci soluzioni migliori?Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Le cure sono standard.
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)