Utente 122XXX
Egregio Dott.,
mia madre ha un cancro secondario al polmone ed è in chemioterapia. Di recente ha avuto un forte calo dei globuli biachi, tanto che le hanno prescritto 4 fiale di stimolatori con ottimi e veloci risultati;tuttavia gli effetti collaterali sono stati molto forti con dolori diffusi per tutto il corpo e stanchezza. Ora, dopo l'ultima chemio , la dott. le ha prescritto di nuovo le fiale ma già a partire dal 4-5 giorno dopo la chemio anche se non è ancora comparsa la leucopenia. La dott. dice che è una prevenzione in quanto il calo ci sarà sicuramente.Io le chiedo se sia necessario e non sia meglio aspettare che si verifichi prima il calo? la ringrazio x l'aiuto che vorrà darmi . giuseppina

[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Rientra tra le indicazioni che se vi sono stati episodi di neutropenia si debba intervenire con la profilassi al fine di non ritardare il trattamento.
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#2] dopo  
Utente 122XXX

Stimato dott. D'angelo, la ringrazio per la sua risposta e le chiedo se sia necessario fare tutte le 4 fiale o se , dopo la seconda ,e con le analisi che mostrano valori normali, si possa interrompere la profilassi, visto gli effetti collaterali così pesanti . Grazie

[#3] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
SOLITAMENTE IL TRATTAMENTO CON I CGSF SI EFFETTUA SINO A QUANDO LA CONTA NON SUPERA I 10.000 GB (CHE POI RIENTRANO SUBITO NEI LIMITI).
IN QUESTO CASO ESSENDO A SCOPO PREVENTIVO, IL RISCHIO SAREBBE DI NON OTTENERE UN RISULTATO CON DUE SOLE FIALE E DI "SPRECARE" IL FARMACO.
IN ALTERNATIVA SE IL CICLO DI TERAPIA è DI 21 GIORNI POTREBBE FARE UNA SOLA FIALA DI PEG CGSF DA ESEGUIRE SUBITO DOPO IL CICLO.
NE PARLI CON I COLLEGHI
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#4] dopo  
Utente 122XXX

Stimato dott. D'angelo,
la ringrazio per la sua premura nel rispondere.
Il farmaco prescritto è Myielostim 34 MIU dove il principio attivo è il lenogasrtim(rHuG-CSF) 33,6 MIU(equivalente a 263mcg).Quando lei parla di 1 sola fiala di PEG CGSF SUBITO DOPO IL CICLO,SI RIFERISCE ALLO STESSO DOSAGGIO PRESCRITTO A MIA MADRE?
E INOLTRE "SUBITO DOPO" QUANTI GIORNI SONO?
In effetti la chemio segue un ciclo di 21 giorni, quindi se ho ben capito ,potrebbe fare una sola fiala di fattore di crescita, naturalmente parlandone con i medici, s'intende.GRAZIE X L'AIUTO CHE MI STA OFFRENDO.

[#5] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
CHIEDA AI COLLEGHI LE CHIARIRANNO MEGLIO TUTTO.
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)