Bite o logopedia?

Salve
Vi scrivo per chiedere un ulteriore consulto dopo essere stata da diversi odontoiatri le cui opinioni non erano in accordo. Dalle radiografie è evidente che io abbia un morso aperto laterale. I sintomi che presento sono: cefalea muscolo tensiva con dolore soprattutto alle tempie e al collo, dolore alla mandibola, rumori quando apro e chiudo la bocca, dolori alla mandibola durante la masticazione.
La prima dottoressa mi ha consigliato un bite da mettere solamente di notte. La seconda invece mi ha detto che il bite non è necessario e se mettessi il bite la mandibola potrebbe spostarsi troppo in avanti. Mi ha detto che il morso aperto è causato dalla cattiva abitudine che ho di mettere la lingua in mezzo ai denti, per questo motivo mi ha consigliato di rivolgermi ad un logopedista per riabituare la lingua ad una corretta postura. In questi giorni sono stata molto attenta a non mettere la lingua in mezzo ai denti, ma non è cambiato niente. Anzi, i dolori sono aumentati e non passano nemmeno con gli antidolorifici.
Vorrei sapere cosa ne pensate
Grazie per le eventuali risposte
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Luigi De Socio Dentista, Gnatologo, Ortodontista, Odontostomatologo 7.2k 395 7
...."Dalle radiografie è evidente che io abbia un morso aperto laterale. ...."
Il morso aperto non si evince dalle radiografie
ma dall'esame clinico.
Evidentemente oltre ad una deglutizione atipica dovremmo trovarci di fronte ad una malocclusione,di cui non conosciamo dal racconto l'origine,se primitiva o di natura iatrogena.
La rieducazione linguale alla sua età e molto difficile......
Piuttosto prenderei in debita considerazione i disturbi lamentati verosimilmente da correlare ad un Disordine Temporo Mansibolare.

Le invio un link ,


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html


Se si riconosce nei sintomi il consiglio
è quello di interpellare innanzitutto un Collega Gnatologo.
Non tutti i dentisti coltivano questa specialità.
Cordialità

Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2]
dopo
Attivo dal 2016 al 2023
Ex utente
Ho praticamente tutti i sintomi citati nell'articolo da lei consigliato. Ma il sintomo più fastidioso sono le vertigini. Mi hanno sempre detto che le vertigini dipendono dalla condizione della cervicale che è verticalizzata. Esistono cure per il disturbo descritto nel link da lei consigliato?
Perché ho paura di dover convivere con questi sintomi per tutta la vita
[#3]
Dr. Luigi De Socio Dentista, Gnatologo, Ortodontista, Odontostomatologo 7.2k 395 7
Consulti uno Gnatologo esperto,on line non è possibile esserle esaustivi senza un esame clinico.
Il DTM va valutato e trattato .
Cordialità

https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/2613-disordine-temporomandibolare-quale-terapia.html
[#4]
dopo
Attivo dal 2016 al 2023
Ex utente
Grazie mille
Mi è stato utile
Cordiali saluti
[#5]
Dr. Sergio Formentelli Dentista, Gnatologo, Ortodontista, Odontostomatologo 7.4k 225 18
Aggiungo un commento a quanto ben scritto dal dr. De Socio.

"se mettessi il bite la mandibola potrebbe spostarsi troppo in avanti. "

Idiozia.

Non aggiungo altro.

www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#6]
Dr. Daniele Tonlorenzi Gnatologo, Dentista 4.2k 73 71
La mandibola va troppo avanti se il bite non è fatto correttamente. la correlazione tra malocclusione e vertigini la può approfondire qui. https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1466-vertigini-dise-equilibrio-postura-e-malocclusione-dentale.html

https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/#info

Cefalea è il termine che descrive tutte le diverse forme di mal di testa: sintomi, cause, diagnosi e terapie possibili per le cefalee primarie e secondarie.

Leggi tutto