Utente 486XXX
Buongiorno Dottori,
Vi espongo il mio problema: a seguito di una visita dal mio dentista a marzo, il medico ha ritenuto opportuno effettuare una pulizia dentale (ne faccio due all’anno) che è stata svolta 1/2 settimane dopo, comunque sempre a marzo. In effetti io per prima sulla parte anteriore dei denti dell’arcata inferiore avevo notato dei puntini neri isolati, ma sulla superficie dentale, che con la pulizia sono stati eliminati quasi tutti. La scorsa settimana ho effettuato una visita da un altro dentista (per sentire un parere su una terapia ortodontica) e dopo avermi visitato non nota nulla di strano, sebbene io ieri abbia notato dei puntini neri della stessa natura sugli stessi denti ma nella parte posteriore (che non so dire se fossero presenti anche a marzo). È possibile che siano carie? Eppure nessuno dei due dentisti visitandomi a lungo ha notato nulla, credo che se fossero state carie me l’avrebbero detto, giusto?
A volte bevo molto caffè e qualche bevanda zuccherata, potrebbe influire? È strano perché il mio dentista mi aveva detto che sono una di quelle persone i cui denti si cariano difficilmente già di loro (e io ho un’accurata igiene dentale quindi...). Il mio dubbio è che il dentista non abbia notato qualche carie e anche se credo sia impossibile non notarle, sono molto ansiosa per ciò. Potete rassicurarmi?
Grazie a tutti!

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, stia tranquilla, potrebbero essere delle pigmentazioni dentarie di poca importanza, tra 6 mesi al prossimo controllo lo farà presente e verranno rimosse.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/