Utente
salve vorrei chiedere un consulto.mi e stata diagnosticata da risonanza magnetica in corrispondenza della limitante inferiore di D9 immagine costantemente ipointensa da riferire in prima ipotesi ad ernia di schmorl con evidente reazione sclerotica e a livello di D3 D4 focale protrusione paramediana sinistra del disco con minima impronta sul sacco inoltre da lastre alla schiena scoliosi ad ampio raggio sinistra convessa del tratto dorsale prossimale e destra convessa in sede lombare senza significativa rotazione dei metameri.ridotta la fisiologica lordosi cervicale mentre sono accentuate la cifosi dorsale e la lordosi lombare.sopraelevazione di 5 mm del tetto acetabolare destro rispetto al controlaterale mentre le creste iliache sono correttamente allineate...vorrei sapere se sono patologie gravi per uno sportivo come me ma sopratutto se POSSONO ESSERE COSE CORRELATE AD UN FORTE TRAUMA DOVUTO A UN ESPLOSIONE CHE HO SUBITO UN ANNO E MEZZO FA CON INTERESSAMENTO DELLA SCHIENA E UN COLPO DI FRUSTA PRESO SEMPRE NEL MEDESIMO INCIDENTE. PREGO CHE QUALCUNO MI DIA IL SUO PARERE.GRAZIE MILLE.

[#1]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
L'ernia di Schmorl non ha nessun significato clinico e non dà disturbi: si tratta di tessuto discale penetrato nell'osso della vertebra e quindi non prende contatto con nessuna struttura nervosa.
Il disco fra D3 e D4 sporge in modo molto limitato nel canale vertebrale.
E' presente un atteggiamento scoliotico.
La lordosi cervicale è ridotta, e questo è spesso segno di dolore al collo per cui i muscoli si contraggono proprio per ridurre il dolore (si chiama contrattura antalgica).
Non avendoLa visitata e non avendo visto la RMN non riesco a dire se ciò sia in rapporto con l'incidente descritto; potrebbe essere difficile confermarlo/escluderlo anche visitandoLa, perché dipende anche dal tipo di incidente e dalla situazione preesistente. Se ci fosse una RMN eseguita subito primadell'incidente forse con il confronto fra vecchia e nuova si potrebbe dedurre qualche elemento in più
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2] dopo  
Utente
per ora la ringrazio della sua esaudiente risposta e se potessi venire a fare una visita da lei sempre che lei possa ritenerla utile al fine di individuare possibili legami con l incidente.inoltre a seguito di questa esplosione piu incidente ho riportato la foratura del timpano dx e una notevole riduzione della massa muscolare nelle gambe con dolore al ginocchio destro anche e schiena.e un po complicata la situazione riconosco.se puo fornirmi ulteriori pareri e poi quando rientrero in italia a fine missione in afghanistan la contattero per appuntamento per una visita specialistica.cordiali saluti e grazie ancora