Utente
Salve a tutti sono un ragazzo di anni 27 alto 1,80 peso 90 Kg
Dal mese di maggio che accuso dolori dal linguine che continuano e scendono esternamente al testicolo dx e si fermano al centro sotto tra i 2 testicoli oppure continuano dietro la coscia , tra coscia e ano e accuso anche come degli spilli sul pene a volte...Cmq è da maggio che non dormo più su questo fatto non so più cosa fare, dopo essere andato da diversi urologi che mi hanno diagnosticato una pubalgia e dopo diverse terapie in primis com aulin e ciproxin fino ad arrivare a 10 punture di muscolir sono stato bene ma poi ancora peggio...cosa devo fare i dolori sono pressanti e faccio fatica ad addormentarmi...sono stanco, secondo voi visto che mi hanno detto che al livello testicolare è tutto ok, è possibile che questa pubalgia duri così tanto dopo aver assunto per 4 mesi farmaci e antiinfiammatori...

[#1]  
Dr. Emanuele Caldarella

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
PAVIA (PV)
PARMA (PR)
PIACENZA (PC)
COMO (CO)
MARCALLO CON CASONE (MI)
RHO (MI)
CIGLIANO (VC)
MATERA (MT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Caro utente,

"pubalgia" non è una diagnosi, ma una constatazione: pubalgia sigbnifica, letteralmente, "dolore al pube".
Cioè il Suo urologo esclude che ci siano problemi attinenti la sua sfera di competenza, e questo è un buon punto di partenza. Ma il dolore al pube (la "pubalgia") rimane.
Dobbiamo continuare ad indagare le cause del dolore. Potrebbero essere utili la visita con un chirurgo generale e con un ortopedico.
Dal mio punto di vista (ortopedico), sarebbe il caso di eseguire una RX del bacino e mostrarla ad un chirurgo dell'anca, per capire se questa articolazione può avere a che fare con i Suoi dolori. Le segnalo un articolo informativo sul tema del conflitto femoro-acetabolare, una frequente causa di dolore all'anca nei giovani.

https://www.medicitalia.it/minforma/ortopedia/622-conflitto-femoro-acetabolare-femuro-acetabular-impingement-fai.html

Distinti saluti
Dr. Emanuele Caldarella

Chirurgia dell'anca e del ginocchio
emanuele.caldarella@medicitalia.it

[#2] dopo  
Utente
ho fatto una risonanza lombo sacrale e non risulta niente, quindi dovrei fare una risonanza al bacino allora???

[#3]  
Dr. Emanuele Caldarella

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
PAVIA (PV)
PARMA (PR)
PIACENZA (PC)
COMO (CO)
MARCALLO CON CASONE (MI)
RHO (MI)
CIGLIANO (VC)
MATERA (MT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
No.

Le ho appena scritto quello che serve. Una RX del bacino.
Ha letto l'articolo?

Distinti saluti
Dr. Emanuele Caldarella

Chirurgia dell'anca e del ginocchio
emanuele.caldarella@medicitalia.it

[#4] dopo  
Utente
essendo non informato in materia, vorrei porLe un ulteriore interrogativo, tra i sintomi della pubalgia ha mai riscontrato es, dolori come " spilli violenti all'improvvisi al pene" certe volte, significa che c'è un infiammazione anche di nervi diretti in quel punto??
grazie.

[#5]  
Dr. Emanuele Caldarella

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
PAVIA (PV)
PARMA (PR)
PIACENZA (PC)
COMO (CO)
MARCALLO CON CASONE (MI)
RHO (MI)
CIGLIANO (VC)
MATERA (MT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Si, è teoricamente possibile.
Sebbene "spilli violenti e improvvisi al pene" sia un sintomo che non mi è mai stato descritto.

Distinti saluti
Dr. Emanuele Caldarella

Chirurgia dell'anca e del ginocchio
emanuele.caldarella@medicitalia.it