Lesioni meniscali

Su consiglio di un ortopedico ho effettuato la Tac ad entrambe le ginocchia con questi esiti:
Ginocchio Dx e Sx
Lesione del corpo-corno posteriore del menisco interno.
Nella norma il menisco esterno e il Pivot centrale e le
restanti formazioni capsulo-legamentose.
Rotula in asse – Ispessite le settature del corpo di Hoffa.
Il dottore ha detto che sta a me decidere;
Avendo le ginocchia “valghe” mi suggerisce
di soprassedere all’operazione perché potrei
andare incontro ad un’artrosi prematura
delle articolazioni non protette più dalla membrana.
Ho da poco concluso un ciclo di Laserterapia e Ionoforesi con Dicloreum
senza ottenere miglioramenti. Adesso sono indeciso sul da farsi.
Pratico solo nuoto (no rana!) e lavoro vicino al computer.
Cosa mi consigliate?
Grazie per il consulto e buon lavoro.
[#1]
Dr. Massimo Ziletti Ortopedico 108
Caro utente,
le chiedo scusa ma il quadro che lei espone non è affatto chiaro.
Non ha specificato quali sono i disturbi che accusa e se il referto della TAC è riferito ad un solo ginocchio o ad entrambi; in quest'ultimo caso è piuttosto strano che vi siano due quadri assolutamente identici.
La lesione del menisco può avvenire a seguito di un trauma oppure per un sovraccarico meccanico, quindi su base degenerativa che potrebbe non avere significato dal punto di vista chirurgico; in tal caso la meniscopatia degenerativa, essendo interna, presuppone la possibilità che il ginocchio sia "varo" ma non "valgo"!
Vi sono perciò molti punti 'oscuri'....
Resto a disposizione per altri chiarimenti.
Cordiali saluti.

[#2]
dopo
Utente
Utente
Innanzitutto Dr Ziletti grazie per la celere risposta;
tornando alla TAC il referto è riferito a tutte e due le ginocchia; è un caso raro(come già riferitomi dall'ortopedico) ma possibile anche perchè le lesioni sono su base degenerativa e non da trauma; quale terapia posso intraprendere (per alleviare il fastidio interno che avverto)visto che non conviene trattarle chirurgicamente?
Grazie ancora e buon lavoro!
[#3]
Dr. Massimo Ziletti Ortopedico 108
In tal caso si conferma ciò che le dicevo e cioè che le sue ginocchia, probabilmente, sono tendenzialmente vare.
Le dicevo che il trattamento non è chirurgico riferendomi ai menischi perchè bisogna evitare di asportarne anche solo una parte per evitare peggioramenti del sovraccarico sul comparto interno. In realtà queste ginocchia potrebbero avere anche una indicazione chirurgica ma questo è da stabilire solo dopo aver valutato delle radiografie adeguate che permettono di misurare il grado di varismo; in tal caso si possono affrontare interventi di osteotomia che tendono a correggere il varismo; in alternativa, qualora non vi fosse la necessità o la possibilità di un intervento, si può avere un buon miglioramento con l'utilizzo di tutori su misura, però il fatto che il problema sia bilaterale complica un poco le cose.
In ogni caso la fisioterapia può aiutare.
Cordiali saluti.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test