Utente
Buonasera Dottore vi volevo illustrare la mia situazione sono stato operato ernia discale L5 S1 5 anni fa dopo un anno dall'intervento ho avuto di nuovo dolore sciatico fatta risonanza magnetica risulta recidiva L5 S1 la feci vedere al medico che mi ha operato e mi disse di fare una settimana di terapia con antinfiammatori e fortunatamente all'epoca tutto Passo nell'arco di questi cinque anni ho avuto altre due casi di sciatalgia sempre Curati alla stessa maniera e fortunatamente dopo poco dopo due mesi era passato tutto a distanza di 5 anni mi ritrovo nella stessa situazione Però stavolta sono ben 5 mesi che la sciatica non mi molla sono andata a visita da tre neurochirurghi compreso il medico che mi ha operato e tutti e tre mi hanno detto che non sono operabile in quanto io ho solamente bruciore sciatico non ho per loro segni di compressione radicolare Il problema mio è solamente quando mi siedo o se sto troppo tempo all'impiedi Fermo ho una sciatica bilaterale al giorni alterni a volte solo la destra a volte entrambe a volte solo la sinistra in questi cinque mesi ho solamente fatto una terapia di una settimana con Bentelan da un milligrammo effervescente e stavo discretamente meglio non so che fare Vorrei dei consigli negli ultimi due mesi ho utilizzato xinepa un integratore consigliatomi da un medico sarebbe il caso di provare a fare per qualche giorno una terapia di punture con Bentelan e Voltaren?

[#1]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Egr. signore,
se ben tre neurochirurghi hanno escluso una indicazione chirurgica,non ho elementi oggettivi per eventualmente non essere d'accordo.
Se però Lei riferisce di avere analoghi sintomi a quelli che lo hanno condotto all'intervento e se è stata diagnosticata una recidiva dell'ernia e seppur con i farmaci i sintomi si sono temporaneamente attenuati, sarebbe opportuno una rivalutazione anche perché, tenendo conto del pregresso intervento, non è solo un'ernia che può dare i sintomi che riferisce.
Disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti, invio cordiali saluti
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore per la sua risposta volevo puntualizzare che io sto in una situazione alcuni giorni sto meglio in altri un po' meno giorni che mi brucia solo una gamba giorni che mi bruciano entrambe volevo anche precisare che nel primo posto ho dimenticato a scrivere che avevo fatto una risonanza magnetica con mezzo di contrasto l'ho fatta vedere al chirurgo che mi aveva operato 5 anni fa e risulta che c'è del tessuto cicatriziale

[#3]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Appunto! Bisogna quindi valutare se i disturbi che ha sono dovuti al tessuto cicatriziale e se può essere prospettato un intervento e con quale tecnica.
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno dottore vorrei farle una domanda anche a scopo di capire bene tutta la situazione che differenza c'è tra una sciatica bilaterale è una sciatica monolaterale Come mai si manifesta con la bilaterale è peggiore una sciatica bilaterale?

[#5]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
La sciatica BI-Laterale interessa tutti e due gli arti inferiori.
La sciatica MONO-laterale interessa un solo arto inferiore.
BI - sta per bis (ovvero dal latino due volte).
L'ultima domanda non l'ho capita
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#6] dopo  
Utente
Dottore Intanto grazie sempre per la sua disponibilità e le sue risposte forse mi sarò spiegato sicuramente male Io so già che bilaterale vuol dire bis quindi entrambi i lati ma volevo capire semplicemente cosa avviene quando la sciatica e bilaterale E cosa avviene quando la sciatica è monolaterale

[#7]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Quando la sciatica è bilaterale avviene che si sente dolore a entrambe le gambe, quando è monolaterale che il dolore si avverte in un solo arto.
Se poi intende sapere da cosa è dovuta una sciatalgia bilaterale, le posso rispondere che le cause sono molteplici, da un'ernia discale mediana che interessa entrambi i forami dove passano le radici nervose, ad altre patologie.
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#8] dopo  
Utente
ancora grazie per la sua risposta, approfitto della sua disponibilità per farle un altra domanda, in pratica su 3 visite effettuate con 3 neurochirurghi differenti in ospedali differenti... tutti e 3 non ritengono necessario intervento... su questo ce sintonia... ma 1 su tre mi ha detto che tornerebbe utile fare fisioterapia, ionoforesi...laser ecc ecc... gli altri 2 mi hanno invece consigliato di fare infiltrazione presso reparto terapia del dolore... lei cosa ne pensa? grazie ancora per la sua disponibilità

[#9]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Egregio,
non posso pensare nulla o comunque non posso confermare a distanza ciò che magari intuisco perché, a differenza dei colleghi, io non l'ho visitata
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano