Utente
Come da oggetto, accidentalmente mi sono fratturato la mano dx e dopo aver fatto inizialmente l'rx privatamente, dopo il consulto col mio medico di famiglia, è scappato fuori la frattura della testa del V metacarpo. Subito dopo sono andato all'ospedale della mia città e mi hanno gessato la mano fino quasi a metà braccio e mi hanno dato una settimana per fare il controllo successivo, premetto che anche in ospedale mi hanno fatto l'rx alla mano e mi hanno trovato un lieve edema perchè mi ero messo subito il ghiaccio spray .
Inoltre, scrivo qui di seguito, anche la risposta del medico che mi ha visitato in ospedale: (risposta: paziente inviato a sala gessi alle ore xx, clinicamente edema e tumefazione. Le rx eseguite per proprio conto del pz evidenziano frattura composta testa del 5 metacarpo. Lieve edema e tumefazione, assenza di deficit n-v in atto, assenza di deviazioni assiali e rotazioni del dito, si tutela con gesso arto in scarico. Terapia antalgica al bisogno, controllo in ambulatorio.)
Dopo questa breve ed esauriente descrizione chiedo, ma con una frattura simile vabbene mettere il gesso? per quanto tempo per far si che si risolva il tutto?

[#1]  
Dr. Antonio Mattei

40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
In genere il trattamento con gesso porta a guarigione senza problemi questo tipo di lesioni. Sono però necessari controllo Rx seriati per valutare eventuali spostamenti secondari.
Queste fratture necessitano di un trattamento con gesso per circa 30 gg.
Cordiali saluti
Antonio Mattei

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dr..Mattei Antonio per la sua immediata e professionale risposta. Distinti saluti e buona giornata.