Utente
Buongiorno dottore
dopo una visita l'ortopedico mi ha prescritto Tricortin 1000 e Normast mps da assumere a cicli.
Premetto che sono affetto da neuropatia agli arti inferiori del tipo assonale sensitivo-motoria; ho dolori alla schiena e alle natiche e per questi mi è stato prescritto Tauxib 60mg da assumere ogni 2-3 gg.
Le chiedo se è possibile sostituire il Tricortin con altro farmaco non iniettabile.
La ringrazio per la risposta.

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Egr. signore, certamente è una cosa saggia, se necessaria, sostituire un farmaco.
Aggiornare o modificare una terapia.
Ma ne parli prima con il suo medico curante o con il medico che le ha fatto la prescrizione e poi esegua un consuilto specialistico del settore interessato prima di cambiare terapie e modalità varie di cura.
Cordiali saluti
alessandrocaruso26@gmail.com
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -

[#2] dopo  
Utente
Egr. dott. Caruso,
la ringrazio per la risposta; non intendevo sostituire il Tricortin con un altro farmaco ma con uno con le stesse caratteristiche che potesse essere assunto per via orale, essendo la cura a lungo termine e per praticità.
Mi è impossibile contattare lo specialista in quanto la visita è stata effettuata da un medico della ASL e ho pensato che fosse più opportuno contattare uno specialista tramite MEDICITALIA invece del mio medico curante visto che l'ho dovuto cambiare da pochissimo in quanto il mio "vecchio" medico è andato in pensione,

Grazie per la risposta.

[#3]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Egr. signore, ogni farmaco puo' scriversi dopo una accurata visita medica direttamente sul paziente.
Nè per interposta persona , nè per delega, nè su suggerimento altrui.
Per deontologia, per legalità, ma sopratutto per supremo rispetto e massima garanzia della salute del paziente.
Cordiali saluti
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -