Utente
Buongiorno,
Scrivo in quanto sono molto preoccupata per una cosa che mi è successa.
Mi è Stato regalato un massaggio alla schiena in una spa in montagna (una spa di buon livello).
Soffro di alcune piccole protrusioni discali che sono asintomatiche e per cui non devo fare nulla.
Non ci ho pensato prima del massaggio, ma il massaggio (decontratturante) perché soffro di tensione muscolare per la postura al videoterminale e' stato fatto con una pressione delle dita forte, e molti punti che mi venivano schiacciati nella schiena mi facevano piuttosto male.. Ho pensato fosse l effetto decontratturante..inoltre ha percorso. Con due dita tutta la colonna 3 o 4 volte esercitando una pressione un po fastidiosa ma non dolorosa sulla colonna che pero mi ha rilassata. Inoltre ha pizzicato tutta la parte subito a fianco della colonna sia a dx che a sx per la lunghezza di tutta la colonna, ho provato fastidio alcune volte e solletico.
In questo momento ho alcuni dolorini muscolari ma mi sento più sbloccata in termini di rigidità. La mia domanda è se pur essendo estetista con un massaggio di questo tipo le protrusioni possano diventare ernie o possano crearsi ernie.
Ho molta paura perché tra le patologie del consenso informato c era l ernia.
Io so di aver dei trigger point gia diagnosticati e per quello con certe pressioni ipotizzo di aver avuto dolore, ma mi auguro che questo massaggio che era un regalo non possa fare diventare le protrusioni ernie.
Attendo vs preziosa risposta.
Grazie

[#1]  
Dr. Silvio Boer

28% attività
20% attualità
16% socialità
TORRE PELLICE (TO)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Non è assolutamente con un massaggio , in modo particolare se eseguito da personale abilitato e qualificato che si possano mobilizzare dei dischi vertebrali o delle ernie. In genere il trattamento può nelle prime ore determinare contrattura e sensazioni dolorose ma in genere è la sensazione di minor contrattura che determina beneficio dal massaggio, diverso se invece vengono eseguite manovre brusche o violente di manipolazione o osteopatiche da personale non preparato. Cordiali saluti. Dr BOËR
Dr. Silvio BOER
Specialista ORTOPEDIA e TRAUMATOLOGIA
Ex Medico Sociale Hockey Club ValPellice