Utente
Buongiorno, vorrei esporre la mia questione.
Esattamente il primo novembre ho sbattuto il piede contro lo spigolo del divano, fratturandomi la falange prossimale del quinto dito del piede sx.
Benché il piede si sia gonfiato e diventato un po' violaceo, nessuno pensa ad una frattura, quindi trascuro la lesione (trattandola con ghiaccio pomata e blandi antinfiammatori) per circa 20 giorni.
Solo dopo dato che il dolore non passava ho fatto una radiografia, che mostrava una frattura scomposta.
A quel punto è stata fatta una riduzione dei 2 frammenti e ho tenuto una fascia per circa 15-20 gg.
Ora, io sento ancora un po' di dolore al piede, sopratutto al movimento (e mi è difficile tenere il piede a riposo) e mi sembra ancora gonfio.
Quindi vorrei sapere, quanto tempo secondo la vostra esperienza impiegherà questa frattura a rimarginarsi del tutto?
È possibile che non guarisca completamente avendola trascurata inizialmente, oppure devo semplicemente aspettare un po' di più?
Grazie in anticipo a chi vorrà rispondere.

[#1]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La frattura immobilizzata impiega 5-6 settimane per consolidare. Se la frattura non è stata immobilizzata è possibile che la frattura consolidi molto più lentamente, o, se supera i 6 mesi, non consolidi del tutto, tuttavia si formerà un manicotto cicatriziale che molto probabilmente consentirà di camminare senza dolore. Per esprimere un parere sui tempi bisogna che faccia una radiografia e la mostri all'ortopedico.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta. Quindi avendo comunque sottovalutato all'inizio la frattura e tenuto la fasciatura per poco tempo secondo Lei potrei avere problemi a riprendere l'attività sportiva (in tempi più o meno brevi intendo)? devo controllare stato di frattura e dolore? In ogni caso, non corro altri particolari rischi o complicanze se non rallentamenti della guarigione?

[#3]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Il 5 dito del piede ha una funzione ridotta, per cui è sufficiente che smetta di avere dolore, indipendentemente dalla qualità della consolidazione. Può controllare inizialmente il dolore con i comuni antinfiammatori che le prescriverà il suo medico poi il dolore è destinato a calare con il passare del tempo. Penso che sia già meno di 10 gg fa.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it