Utente
Domenica 8 c.
m. una banale caduta dalla bici mi ha procurato una frattura dell'ischio pubica e dell'ileopubico senza scomposizione dei tronconi.

Al pronto soccorso mi hanno riferito che devo rimanere immobile a letto e ritornare dopo 7 gg.
Per visita e rx.

Vi chiedo quali movimenti posso compiere a letto, dato che sono disteso a pancia in su, io ogni tanto mi sollevo un pochino con il bacino, per mangiare, usare la pala per i bisogni primari e cambiare leggermente posizione.

Mi hanno riferito che la guarigione è piuttosto lunga, dovrei rimanere immobile per 30/45 gg e poi cominciare a caricare.
È corretto?

Poiché uso la bici per spostarmi dopo quando tempo potrò rimettermi a pedalare?

Occorre anche che faccia riabilitazione?

Vi ringrazio e vi auguro buon lavoro.

[#1]  
Dr. Giuseppe Coli'

32% attività
16% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
GALLIPOLI (LE)
LEQUILE (LE)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Gentile utente, una frattura senza scomposizione non crea particolari problemi. Io direi che, compatibilmente con il dolore, dopo i primi sette giorni può tranquillamente cominciare a sedere su cuscini morbidi. Nel letto può fare tutti i movimenti che desidera, l'immobilità è da evitare. Il carico io l'ho sempre concesso dopo i primi 20-25 giorni. Nella seduta sulla sella della bicicletta non appoggerà le zone fratturate ma le solleciterà con le inserzioni dei muscoli ischio-crurali, questo però non creerà problemi una volta che saranno guarite le fratture.
Cordialità
Dr. Giuseppe Colì
Specialista Ortopedico
Malattie metaboliche dell'osso
Ex responsabile centro Osteoporosi