Utente
Buonasera,
Mia mamma di anni 68, da qualche mese lamenta dolore al calcagno fino a zoppicare.
L’ecografia ha rilevato una parziale lacerazione del tendine d’Achille nella sede calcaneale con versamento liquido.

Che soluzioni ci sono perché torni a camminare come prima?

Grazie

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Egr. signore, una visita specialistica ortopedica si impone, dovendo valutare clinicamente ogni dettaglio e visionare la ecografia ed approfondire con un esame di RMN della regione posteriore del calcagno interessato .
Un trattamento ortopedico con immobilizzazione adeguata e divieto del carico al suolo per almeno 30 gg sarebbe piu' adeguato e saggio nel caso di specie, che non un intervento chirurgico considerata l'età avanzata di sua madre.e quindi la possibilità di una mancata richiesta di attività sportiva.
E fare dopo dei trattamenti necessari ed idonei di Fisiochinesiterapia, per una ripresa deambulatoria cauta e graduale, il tutto ovviamente dopo aver consultato un ortopedico ed un fisiatra.
Cordiali saluti
alessandrocaruso26@gmail.com

===============================
P.S. : Quanto suddetto ha il carattere dell' informazione medica e del consiglio telematico richiesti dall'utente; ovviamente non puo' avere alcun valore diagnostico, ne terapeutico, nè prognostico o medico-legale, mancando l'esame clinico , atto essenziale della visita medica, necessità che si demanda al medico curante e/o allo Specialista settoriale.
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -