Utente
Salve, sono un ragazzo  (sono alto circa 184 e peso sugli 84kg, faccio palestra e attività fisica regolare) e più di 2 mesi fa, esattamente il 3 Marzo, mentre giocavo a calcetto mettendo il piede tra il pallone e il terreno, ho visto il mio ginocchio girarsi leggermente verso l'interno.
Non ho sentito nessun crick o qualche tipo di rumore nel ginocchio, provando a camminare avevo un pò di dolore, ma niente di esagerato, tanto che ho continuato a giocare per circa altri 10 minuti.
Il ginocchio non si è gonfiato minimamente.
Finita la partita quando camminavo sentivo sempre un lieve fastidio nel ginocchio.
Passate ore il ginocchio non si è gonfiato e tornato a casa ho applicato del ghiaccio e del voltaren.
Ho continuato con il voltaren nei giorni successivi.
Successivamente è scoppiato tutto questo casino per colpa del Covid.
Una settimana dopo sentivo ancora questo lieve fastidio nella parte interna del ginocchio che avevo solitamente quando stavo fermo in piedi.
A causa del covid sono stato un mese e mezzo a casa e il mio ginocchio ha avuto modo di riposarsi.
In questo periodo non ho sentito nessun particolare fastidio, solo raramente, questa volta solitamente quando stavo seduto, provavo come una sorta di pizzichio, non so come spiegarlo, come se qualcuno mi pungesse o mi desse una scossetta nel ginocchio interno (non so dirvi se era un reale sintomo o una mia paranoia).
Finita la quarantena sono uscito più volte a camminare e anche a correre senza avere fastidi.
Ieri però mi sono svegliato con questo dolore nel ginocchio interno abbastanza fastidioso che sentivo non quando camminavo, ma quando piegavo il ginocchio da seduto.
Oggi il dolore, anche se diminuito, lo sento ancora.
Secondo voi è meglio adesso che le acque con il fatto del covid si sono calmate andare da uno specialista e farmi visitare, oppure aspettare e vedere come si evolve la situazione con il ginocchio e che questo dolore è solo un caso isolato?

[#1]  
Dr. Daniele Tradati

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2019
Prenota una visita specialistica
Caro utente,

la dinamica potrebbe far propendere per una lesione legamentosa e in valutazione della giovane età andrebbe capito se è presente o meno. Nel caso potrebbe esserci indicazione a fare una risonanza e poi, se lesionato, un intervento.

Le auguro buona giornata.
Dott Daniele Tradati
Regalami un minuto del tuo tempo come io ho fatto con te, valuta la qualità della riposta lasciando una recensione.Il modo migliore per dire grazie