Utente
Buongiorno, riporto l'esito delle lastre effettuate ai piedi per sospetto alluce rigido:
"presenti manifestazioni artrosiche in sede metatarso-falangea al primo raggio ed in sede intertarsale, bilateralmente".


Confrontando le immagini delle mie lastre con quelle visionate su internet, riferentisi a patologia di alluce rigido, mi appaiono ben distanziati i bordi tra la prima falange e il metatarso.

Le immagini di rx relative all'alluve rigido fanno invece chiaramente notare come questo distanziamento sia opaco, compromesso o non vi sia nemmeno più.

Anfrò quanto prima da un ortopedico per mostrargli immagini e referto ma desideravo avere qui un primo risconto.

Cordiali saluti,
Fabio.

[#1]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
L'alluce rigido ha precise caratteristiche cliniche e radiografiche. Purtroppo senza vedere le rx e senza aver valutato il piede non è possibile esprimere un parere. È possibile che si tratti di una artrosi senza che necessariamente vi sia un alluce rigido, ma non è "confrontando" le sue rx con quelle su internet che potrà accertarlo. Si rivolga a un ortopedico, non solo "per mostrargli immagini e referto, ma, prima di tutto per farsi visitare.
Cordiali saluti.
Umberto Donati, MD
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it