Residui cibo tonsille criptiche

Egregi Dottori,

ho le tonsille criptiche e volevo sapere se è possibile evitare che residui di cibo si depositino nelle cavità (ultimamente mi succede spesso e rimangono lì per settimane); inoltre volevo capire come fare per togliere questi residui una volta che ci sono, visto che tutte le volte che provo ad avvicinarmi con un coton fioc mi viene un forte senso di vomito.

Grazie!

Distinti saluti!
[#1]
Dr. Vincenzo Marcelli Foniatra 1,1k 30 5
Gentile utente, la pulizia "meccanica" è l'unica terapia percorribile. L'alternativa è l'asportazione delle tonsille.
Saluti

Vincenzo Marcelli

[#2]
Dr. Morando Morandi Otorinolaringoiatra, Foniatra 372 7
Concordo con il collega Marcelli. Talvolta però è possibile ottenere una risoluzione del problema dopo ripetute premiture tonsillari

dott. M. Morandi

[#3]
dopo
Utente
Utente
Vi ringrazio per i vostri consulti. Sinceramente "non ho tanta voglia" di sottopormi a un intervento. Andrei più per l'altra via; mi chiedevo se, vista la mia forte sensibilità al vomito, potrebbe essere utile uno spray anestetico, o cose del genere, per poter agire in tutta libertà sulle tonsille senza avere quella antipaticissima sensazione.

Ringrazio ancora.
[#4]
Dr. Agostino Canessa Otorinolaringoiatra 465 10
personalmente ritengo che il materiale biancastro e puzzolente che trova sulle tonsille, specialmente in corso di infiammazione, dipenda proprio dalla struttura criptica delle sue tonsille. Pertanto lei può spremere quanto vuole e sempre uscirà materiale che si riformerà. ma questo non significa che le tonsille siano malate, magari si infiammano più facilmente. L'unica suluzione al suo "problema" è purtroppo o per fortuna l'intervento

Agostino Canessa

[#5]
dopo
Utente
Utente
Capisco, e ringrazio anche per il Suo consulto! Mi sembra infatti di ricordare che questo problema ce l'ho sin da quando ero adolescente ma non mi è mai successo nulla...avrà capito che sono una persona un po' "fifona" quindi se posso evitare un intervento, preferisco di sicuro evitarlo! Mi rincuora il fatto che le tonsille non siano malate; volevo solo essere certa che questo problema non mi porti a problemi più seri.
Grazie!

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test