Il medico di base mi ha prima preoccupata dicendomi che non stavo affatto bene

Egr. Dottore, ho avuto episodi ricorrenti di raffreddore con muco denso che mi hanno provocato dolore e infiammazione alla gola per quasi 2 mesi, soprattutto di notte. Alla fine le tonsille si sono infettate, e sono apparse delle placche piccole su tonsille molto gonfie (la tonsilla destra presenta anche una piccola zona rossa somigliante a un lampone...).Non ho febbre. Il medico di base mi ha prima preoccupata dicendomi che non stavo affatto bene (occhi rossi, grande stanchezza...) ma mi ha dato un antibiotico (supracef) solo per 5 giorni e un collutorio. Un mio amico specializzato in microbiologia mi ha consigliato un macrolide per almeno 7 giorni, e un antinfiammatorio per os. Cosa ne pensa? Grazie. Cordiali saluti
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,6k 1,1k
Penso che sottoporsi ad una terapia farmacologica in mancanza di una diagnosi sia utile. Nel suo caso, occorre necessariamente una visita specialistica otorinolaringoiatrica. Utile un tampone tonsillare per la ricerca di germi patogeni e delle analisi di laboratorio: emocromo con formula, tas, ves, azotemia, glicemia, proteina c reattiva, mucoproteine, HBV, citomegalovirus, toxoplasma, es. urine. Giusta la terapia antinfiammatoria in attesa del risultato delle analisi. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test