Sangue rosso vivo nel muco senza colpo di tosse

Egregi Dottori, mi rivolgo a voi sperando possiate darmi una mano.. In circa 6 mesi ho avuto 4-5 episodi di sangue rosso vivo che mi esce con il muco dalla bocca. Preciso che non è espettorato con un colpo di tosse ma semplicemente "aspirato" dalla gola volontariamente e dolcemente in quanto ne avverto spesso l'esigenza (in molteplici altre occasioni il muco emesso è invece bianco). Gli ultimi 3 episodi sono avvenuti in una ventina di gg. Mi sono recata dal mio internista il quale non mi ha indirizzata da nessun specialista ma mi ha guardato la gola (aprendo la bocca ma senza strumenti diagnostici particolari) e mi ha comunicato che soffro di faringite cronica ipertrofica probabilmente causata dall' asportazione di tonsille ed adenoidi avvenuta all' età di 4 anni (ora ne ho 36, non bevo, non fumo anche se in casa mia aspiro fumo passivo e conduco una vita sana). Mi ha prescritto Klacid 500 mg per 7 gg. Ho appena acquistato il farmaco e non ho ancora iniziato la terapia. Stamattina ho avuto nuovamente sangue dalla gola (in media utilizzo 3 kleenex prima di ritrovare l'espettorato "pulito"). La mia impressione è che il sangue si trovi nel muco e non nella saliva. Potete darmi la vostra opinione riguardo il mio caso per favore? Sono perplessa ed anche preoccupata.. Grazie di cuore a chiunque voglia rispondermi.
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Le consiglio, per una diagnosi, una visita specialistica otorinolaringoiatrica con rinolaringoscopia a fibre ottiche. Il tutto potrebbe dipendere da varici del setto nasale o della base lingua, o da polipi naso-sinusali. Non comprendo l'utilità della terapia antibiotica prescritta . Cordiali saluti

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dottore per la Sua veloce ed esauriente risposta. Effettuero' la visita che mi ha consigliato. Mi sento piu' serena, avevo letto cose poco rassicuranti su Internet.. Grazie ancora davvero!
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Mi farà piacere ricevere sue notizie in merito
[#4]
dopo
Utente
Utente
Le faro' sapere certamente Dottore, per il momento la ringrazio ancora e le invio cordiali saluti. A presto!
[#5]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo Dottor Brunori,
come promesso La aggiorno sulla situazione.
Oggi ho effettuato la visita ORL con rinolaringoscopia a fibre ottiche come mi aveva suggerito.
Il Dottore che mi ha visitata ha scritto nel referto:
" L'esame ORL non ha evidenziato assolutamente alcun punto emorragico al cavo rale ed alle alte vie respiratorie". Le aggiungo che mi ha detto di avere avuto una visione chiarissima della situazione attraverso la rinolaringoscopia e che quindi esclude nel modo più assoluto che il sangue provenga da naso, lingua, trachea, laringe e faringe. Mi ha auscultato i polmoni e dice che gli sembrano a posto ma che è necessario effettuare una RX torace (non ne faccio dal tempo dell'appendicectomia avvenuta 20 anni fa).
A questo punto Le dico sinceramente che sono TERRORIZZATA.. Pensavo non fosse nulla di serio invece adesso comincio ad agitarmi non poco.. Cosa ne pensa Dottore? Grazie ancora tanto davvero..
[#6]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Iniziamo con una RX del torace in 2 proiezioni . Lei è una fumatrice?
[#7]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la Sua rapida risposta Dottore.. No, io non sono una fumatrice (in senso attivo. I miei familiari fumano quindi obbiettivamente puo' esistere una presenza di fumo passivo...). Non bevo assolutamente, conduco una vita sana.. Ero convinta che le patologie piu' serie a carico dell'apparato respiratorio presentassero sangue nel muco sempre in conseguenza ad un colpo di tosse.. In assenza di tosse e trovando il sangue nel muco da me aspirato dalla gola mi sentivo relativamente tranquilla..
[#8]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Non conosco la sua storia clinica ma, onestamente, non mi sembra che ci siano validi motivi di preoccupazione. E' bene, pero', accertare la causa della sintomatologia.
[#9]
dopo
Utente
Utente
Innanzitutto grazie per la Sua risposta e della tranquillita' che mi dato.. La mia storia clinica e' semplice: tonsillectomia a 4 anni(probabilmente in conseguenza della quale soffro di faringite cronica ipertrofica), appendicectomia a 19.Nessun altro intervento chirurgico. Anemia ipocromica curata da un anno con assunzione giornaliera di Intrafer, sporadici episodi(una decina in 9 anni) di vertigine oggettiva causata con ogni probabilita' da discopatia cervicale in C5-C6 (diagnosi basata su RMN encefalo-cervicale, prove vestibolari ed audiometriche e visita ORL e neurologica). Diciamo che finora non ho mai avuto grossi problemi.. Comunque appoggio in pieno il Suo consiglio di approfondimento circa la causa della presente sintomatologia microemorragica. Le sue parole mia hanno comunque riconfortata e Le sono molto riconoscente perche' iniziavo a preoccuparmi parecchio..
[#10]
dopo
Utente
Utente
Egregio Dottore, La aggiorno..
Ho effettuato RX torace sul cui referto leggo: "l'esame teleradiografico del torace viene effettuato nelle proiezioni ortogonali (P-A e L-L sinistra). Non si osservano lesioni polmonari o pleuriche con caratteristiche di attività. si osserva una pinzatura pleurica al terzo medio di entrambe le cupole diaframmatiche. I seni costo-frenici risultano normo-espansi e liberi. L'ombra cardio-vascolare è nei limiti dell'età e della costituzione fisica della paziente.
Come Le ho detto soffro di anemia iposideremica da 4 anni ed ecco i valori:
2005 HCT 36.8, 2006 35.6, 2007 35.1, 2008 36, 2009 34.2
2008 ferro 45 transferrina 2.81 ferritina 20.49
2009 ferro 44 transferrina 2.60 ferritina 10,48.
Dopo 10 mesi di cura con 30 gocce al di' di Intrafer e 2 pastiglie alla settimana di Prefolic gli esami sono stati: HCT 37.6 ferro 104 transferrina 2.31 ferritina 34.04. Alla luce dei dati attuali quali consigli mi da? Posso stare tranquilla? Grazie di tutto..
[#11]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Al posto suo sarei tranquilla. Ma non è che il sangue nella bocca possa venire dalle gengive?
[#12]
dopo
Utente
Utente
Grazie della Sua risposta Dottor Brunori.. Le gengive sono "perfette" come mi ha detto l'odontoiatra che mi ha visto per la visita di controllo proprio un mesetto fa.. Che sia davvero la faringite ipertrofica cronica a provocare il sanguinamento come suggeriva il mio medico di base? Io la devo ringraziare tantissimo Dottore, davvero..
[#13]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
No: la faringite non provoca il sanguinamento. E' importante, pero', che i Medici che hanno avuto la possibilità di effettuare un esame clinico nell'ambito della loro specialità non abbiano riscontrato nulla di grave. Buona giornata
[#14]
dopo
Utente
Utente
Ho capito.. Comunque, come dice Lei, ora posso stare tranquilla visti gli esiti dell'esame ORL e della RX torace.. Solo merito Suo se li ho effettuati, grazie ancora.. E' stato molto importante il Suo consulto per me,Le sono molto riconoscente. Buon lavoro!
[#15]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Grazie a lei per la stima e la fiducia rivolteci. Buona giornata

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test