Otite esterna

Buongiorno, ho un'otite esterna "non bruttissima" (come ha detto il medico di base, "ma con il canale uditivo gonfio" (sono le sue parole). Sto allattando esclusivamente al seno una bambina di 2 mesi e il dottore mi ha prescritto TOBRAL gocce auricolari. Ho messo 3 gocce nel condotto uditivo, come indicato dal dottore, però, poi, leggendo il foglietto illustrativo, ho detto che NON VA ASSOLUTAMENTE USATO IN CASO DI ALLATTAMENTO. Ho richiamato il dottore e mi ha detto di sospendere e di prendere CLAVULIN (875 amoxicillina e 125 acido clavulonico) dicendo però che non è sicura che così passi. Al di là da questo, il fatto che abbia instillato 3 gocce di tobral nell'orecchio, potrebbe portare problemi alla mia bambina oppure l'averlo usato 1 sola volta mi permette di stare tranquilla? Non ci sono gocce auricolari specifiche che possono essere utilizzate anche durante l'allattamento? Il dolore mi prende anche la mandibola e i denti, tant'è che non riesco ad aprire molto la bocca. Ce l'ho ormai da 24 ore e inizio a non sopportarlo più. Da piccola, in caso di otiti, instillavo otalgan berna, mi potete aiutare? grazie
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,6k 1,1k
Qualsiasi farmaco, durante l'allattamento è sconsigliato. Consiglio, semmai, delle gocce auricolari a base di semi di pompelmo ma non credo siano sufficienti. Consiglio di consultare il Pediatra per evitare che i farmaci siano controindicati in questa fase. Cordiali saluti

Dr. Raffaello Brunori

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test