Tonsillite asintomatica

Da circa una settimana presentavo un fastidio nella deglutizione che non è mal di gola, ma una sensazione come quando qualcosa resta nella gola e fatica ad essere deglutita. Per scrupolo, dopo tre giorni mi sono guardato allo specchio le tonsille e una era particolarmente gonfia e piena di placche. Son andato dal medico curante che è rimasto sbalordito dalle dimensioni e dalle placche presenti sulla tonsilla (soltanto una è infiammata), soprattutto perchè non presento nè mal di gola nè febbre (nemmeno qualche linea). Se non fosse stato per un mio personale scrupolo, non mi sarei reso conto della cosa.
Il medico mi ha prescritto clavulin ogni 8 ore e son tornato a controllare dopo l'assunzione di quattro compresse. La situazione è migliorata ma persiste il gonfiore e le placche e il mio medico, pur avendo appurato che i linfonodi non sono gonfi, mi ha consigliato di fare le analisi per la mononucleosi.
Vorrei un parere per capire se potrebbe trattarsi di mononucleosi e come mai non presento alcun sintomo quali febbre, mal di gola, mal di testa?
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Nel tuo caso, è utile una visita specialistica otorinolaringoiatrica. Utile anche un tampone tonsillare per la ricerca di germi patogeni. Sono d'accordo anche sulle analisi di laboratorio: Emocromo con formula, ves, tas, azotemia, glicemia, proteina c reaativa, mucoproteine, EBV, citomegalovirus, toxoplasma, es. urine.
Possiamo anche parlare di ipertrofia tonsillare e non di tonsillite e, per questo, è necessario un esame clinico da parte di uno Specialista. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto della risposta. Domani andrò a fare gli esami prescritti che comprendono: EBV con anticorpi e anticorpi eterofili, Proteina c reattiva, Emocromo completo con formula e piastrine, GOT, GPT.

In ogni caso,la mancanza di sintomi non esclude la possibilità di una mononucleosi?
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
E' possibilissimo che la sintomatologia sia legata ad esiti di una mononucleosi. Attendo notizie
[#4]
dopo
Utente
Utente
Le trascrivo i risultati degli esami.

Emocromo
Globuli bianchi 8.78
globuli rossi 5.36
Emoglobina 15.9
ematocrito 46.8
MCV 87.3
MCH 29.7
MCHC 34
RDW CV 13.5
RDW SD 42.8
piastrine 243
neutrofili 57.4% 5.03 10^9/L
linfociti 33.9% 2.98 10^9/L
monociti 7.4% 0.65 10^9/L
eosinofili 1% 0.09 10^9/L
basofili 0.3% 0.03 10^9/L

AST 29
ALT 59
Proteina c reattiva 6.8

Anticorpi anti Epstein Barr virus VCA IgG 28
Anticorpi anti Epstein Barr virus EBNA IgG 65
Anticorpi anti Epstein Barr virus IgM 10

Mononucleosi (test rapido) negativo


Son tornato dal medico curante che dopo la cura con Calvulin ha riscontrato che, non trattandosi di mononucleosi, la gola è ancora arrossata e la tonsilla, seppur molto meno gonfia, presenta ancora "vescicolette" (termine usato da me).

Mi ha prescritto 5 iniezioni di ceftriaxone dicendo che in segutio a questa cura, se la situazione persiste, faremo una visita specialistica.
Mi consiglia di attendere o di farla subito?
La ringrazio molto
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Prima di iniziare qualsiasi terapia, è bene che ti sottoponga prima ad una visita specialistica otorinolaringoiatrica. Non abbiamo ancora una diagnosi e, quindi, a che pro una terapia a caso?

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test