Utente
Buongiorno a tutti,
ho 25 anni,da un pò di tempo (circa un sei mesi) soffro di problemi allo stomaco.
Avendo fatto una gastroscopia tre anni fa,con diagnosi di gastrite,dopo il consulto del medico,ho per un mese ripetuto la cura datomi dopo di questa,ma senza ottenere risultati apprezzabili.
Lunedì mattina al risveglio ho sputato sangue,non mi sembra sia stato in seguito a qualche colpo di tosse,quindi ho subito collegato la cosa allo stomaco.
Così sono andata al pronto soccorso dove mi hanno fatto una gastroscopia d'ugenza con esito di esofagite con reflusso.
Il sangue non hanno saputo ben spiegarlo ma alla fine, lo hanno collegato al reflusso stesso,non avendo riscontrato lesioni emorragiche.
Sto facendo la cura da una settimana.
Stamattina al risveglio ho avuto dei colpi di tosse molto forti e ho sputato di nuovo muchi con sangue.
Avedo tosse e muchi da un mese ho pensato che il sangue potesse essere collegato a un problema diverso da quello gastrico.
Alla tosse,seppur insistente, non ci ho dato molto peso, poichè soffrendo di sinusite, passo sempre l'inverno raffreddata.
Ma questo sangue cosa può essere?Non mi è mai capitato prima e la cosa mi preoccupa un pò.
Premetto che non ho mai fumato,che mi è successo solo due volte a distanza di sei giorni,che mi succede solo al risveglio.
Ho tanti muchi ,tosse e mal di gola,non sono striature ma sangue vivo.
Grazie per l'attenzione,
Mary

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E' possibile che il sangue derivi da varici della base lingua e che si manifesti in seguito a forti colpi di tosse. Le consiglio, pertanto, di rivolgersi ad un Otorinolaringoiatra per una fibroscopia. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno,
stamattina mi è successo ancora.
I medici avevano associato il sangue ad un sintomo del reflusso e così ho lasciato perdere la cosa.
Non mi è più capitato,ho finito la cura per il reflusso il 7 gennaio quindi non penso sia associata a questo.
Sono ancora piena di muchi avendo,come già detto, la sinusite.Al mattino mi sveglio sempre con la gola che mi punge e tanti muchi.
Stamattina mi sono svegliata di nuovo con questo sapore di sangue in bocca.Non ho tossito e sputando ho visto che la saliva era giallastra,non rossa come le altre volte.
Dal colore ho capito che un pò di sangue effettivamente c'era.
Può essere un sintomo della sinusite? devo preoccuparmi?
Distinti saluti,
Mary

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ci si deve preoccupare sino ad un certo punto. è necessario capire cio' che causa la presenza di questo sangue. Non possiamo fare altro che attendere l'esito di una visita da parte di uno Specialista.
Dr. Raffaello Brunori