Utente
Buongiorni a tutti carissimi dottori, non sapevo dove postare questa domanda, in quanto non se può essere un problema di polmoni, gengive o gastrico.
Il tutto è successo ieri mattina. Durante il dormiveglia, mi sono sentito un saporaccio in bocca (mi succede soprattutto quando bevo dell'alcol il giorno prima o mangio pesante, tipo fritti ect ecte inoltre dormo sempre con la bocca aperta in quanto ho una deviazione del setto nasale), mi sono alzato e sono andato al bagno per sputare quel brutto saporaccio. All'emissione della saliva, era presente insieme una grande macchia di sangue rosso vivo, ho proseguito per altre 2 volte sempre rosse, fino ad arrivare ad una chiazza rosa. Siccome sono un tipo molto ansiosio e ipocodriaco, sono caduto in un'attacco di panico sudando freddo.
Qui purtroppo la paura ha avuto il sopravvento, ed ho vomitato, essendo mattina essendo digiuno ho solo emesso saliva e succhi gastrici gialli, senza strature di sangue ne senza chiazze di sangue ne rosso vivo ne scuro.
A questo punto, volevo sapere se questo sangue che ho emesso dalla bocca da dove potesse venire,ho pensato dallo stomaco o le vie digestive ma dato che non l'ho emesso con un rigurgito o vomito e sorpatutto non avendo visto nulla di rosso dopo aver rimesso per l'attacco di panico.
Quindi ho pensato hai polmoni, però il sangue non l'ho emesso con colpi di tosse, e quindi alla fine ho pensato alle gengive, dato che, io appena le pigio mi esce subito del sangue rosso vivo da esse, e sorpatutto il giorno precendente mi sono scordato di lavarmi i denti. Fatto stà che domani andro dal mio dentista per effettuare una pulizia orale già programmata, a questo punto mi domando, potrebbero essere state le gengive a fare tutto ciò? inoltre quando mi lavo i denti sempre e dico smepre mi esce del sangue, se le pigio mi esce del sangue e avvolte mi ritrovo delle belle chiazze di sangue in bocca senza dolore e poi andanvo a sputare, si vedono tra un dente e l'altro zone sanguinanti, se provo a succhiare la saliva e l'emetto è quasi sempre rossastra, rosa. A questo punto, può essere che durante il dormiveglia abbia succhiato la saliva, quidni assoporato il cattivo alito che avevo e abbiano fatto fuoriscire in sangue dalle gengive gonfie e sporche?
Grazie in aticipo per le risposte.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E' possibile che il sangue derivi dalle gengive, certo e, per questo, domani con la visita potrai averne una conferma o meno. In caso negativo, allora dobbiamo andare per esclusione con una visita specialistica otorinolaringoiatrica con fibroscopia nasolaringea. Probabilmente utili, poi, una Rx del torace in 2 proiezioni ed una esofagogastroduodenoscopia. Comunque, ripeto, andiamo per gradi. Attendo notizie dopo la visita odontoiatrica
Dr. Raffaello Brunori