Utente
Salve, volevo richiedere un vostro consulto.
Circa un mese e mezzo fa mi hanno diagnostica le vppb. Dopo 5 manovre di semont ni hanno riferito che gli otoliti si erono sistemati.
Da l'ultima manovra sono ormai passate circa 3 settimane peró il senso di testa vuota,effetto barca,cerchio alla testa ecc ecc ancora c'è l'ho avvolte sopratutto quando cammino molto o sto tanto in auto.
Sono ritornato dal mio otorino per riferire di questi disturbi e lui mi ha rassicurato dicendomi che questi disturbi potrebbero persistere per oltre 3 mesi che puó essere normale. Volevo avere un vostro consiglio. Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.

[#1]  
Prof. Mauro Pagano

24% attività
0% attualità
12% socialità
GENOVA (GE)
VOGHERA (PV)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Egregio signore,

se la tipologia del disturbo è sicuramente mutata dopo la/le manovre di Semont (anche se 5 tentativi mi sembrano eccessivi per trattare una VPPB) passando da breve vertigine rotatoria invalidante a disequilibrio vago anche non posizionale, protratto ma che si attenua progressivamente, allora deve solo attendere il ristabilirsi naturale dovuto alla calibratura dei compensi
In caso contrario si dovrà ritornare a rivedere la veridicità della diagnosi

Cordialmente
Prof.Dott.Mauro Pagano

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio della veloce risposta.
No il senso di vertigine rotatoria come i primi tempi non ci sono più.
Però anche questo senso di disequilibrio e senso di spossatezza è molto fastidioso.
In base alla Sua esperienza è normale che può succede questo?
Quanto tempo dovrei attendere prima che ritorni tutto nella norma?
In caso contrario mi dovrei rivolgere ad un'altro specialista?
Grazie ancora.
La saluto cordialmente

[#3]  
Prof. Mauro Pagano

24% attività
0% attualità
12% socialità
GENOVA (GE)
VOGHERA (PV)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Egregio signore,

può durare anche 40-50 giorni e il recupero è tanto progressivo e graduale che porta al completo benessere senza che uno se ne accorga
Abbia pazienza

Cordialmente
Prof.Dott.Mauro Pagano

[#4] dopo  
Utente
Salve Dott. Pagano
Le volevo chiedere un ulteriore consiglio riguardo i sintomi sopracitati.
E' possibile che da vertigine oggettiva (VPPB) possa passare a vertigine soggettiva?
Io non vedo più gli oggetti che ruotano, ma sono io che mi sento girare la testa.
Io circa un anno fà ho fatto un risonanza magnietica al rachide cervicale con risultato: lieve protusione con filosofia inversa.
Non è possibile che questa protusione sia aumentata causando la vertigine?
L'otorino quando gliel'ho accennato ha detto convinto che si trattava di VPPB.
Oppure anche questo fà parte del recupero progressivo?

La ringrazio Cordialmente

[#5]  
Prof. Mauro Pagano

24% attività
0% attualità
12% socialità
GENOVA (GE)
VOGHERA (PV)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Egregio Signore,

lasci passare un po di tempo e vedrà che tutto si appianerà
Questa distinzione oggettiva/soggettiva è molto sfumata sia nel riconoscimento da parte del paziente sia nella descrizione
Sono in accordo con il suo curante

Cordialmente
Prof.Dott.Mauro Pagano

[#6] dopo  
Utente
Egregio Dr. Pagano

Sono sempre io alle prese con queste maledette VPPB.
Ieri sera sona stato colto di nuova da un forte giramento di testa.Vado in pronto soccorso spiego tutta la mia storia passata delle (VPPB).E l'otorino di turno mi riesegue la manovra con seguente risultato:
Otoscopia normale bilateralmente.Non nistagmo spontaneo.Presenza di alcune scosse di nistagmo II° orizzontale che risultano esauribili in pochi secondi alla manovra Head Sheaking test, per verosimile cupololiatisi.Assenza di fenomeni labirintici spontanei.
Terapia: Vertiserc 24mg + manovre di Semont eseguibili da casa.
L'otorino del pronto soccorzo mi ha detto che ci può stare un ricaduta nelle fasi iniziali, cambiandomi cosi la terapia.invece di fare le manovre in ospedale una volta la settimana, le dovrò fare io da casa per 10 giorni.
Secondo Lei é giusta stavolta questa terapia, visto che la passata terapia non pare abbia avuto molto effetto?
Oppure mi hanno suggerito di cambiare otorino, ed andare dal Prof Giancarlo Cianfrone che opera a Roma? Lei ne ha mai sentito parlare? Oppure dovrei vedere come và questa terapia?
Grazie

Cordiali saluti

[#7]  
Prof. Mauro Pagano

24% attività
0% attualità
12% socialità
GENOVA (GE)
VOGHERA (PV)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Egregio Signore,

alla base della mia pluriennale esperienza Le consiglierei di prender tempo completando il trattamento farmacologico ed effettuando una Habituation Training domiciliare tipo il VHT di Norrè

Cordialmente
Prof.Dott.Mauro Pagano

[#8] dopo  
Utente
grazie Dottore.

Infatti le manovre di Semont non vanno fatte con uno specialista?.
L'oteorino me l'ha spiegata cosi: di mettermi seduto sul letto passando rapidamente sul lato dx e ruotando di 45° la testa verso sx e aspettando circa 3 min per poi ritornare alla posizione seduto e rifacendo cosi anche per la parte sx. Personalmente no mi pare corretta la manovra.
Gli esercizi che mi ha consigliato rimmettono a posto gli Otoliti?

grazie come sempre

Cordiali saluti

[#9] dopo  
Utente
grazie Dottore.

Infatti le manovre di Semont non vanno fatte con uno specialista?.
L'oteorino me l'ha spiegata cosi: di mettermi seduto sul letto passando rapidamente sul lato dx e ruotando di 45° la testa verso sx e aspettando circa 3 min per poi ritornare alla posizione seduto e rifacendo cosi anche per la parte sx. Personalmente no mi pare corretta la manovra.
Gli esercizi che mi ha consigliato rimmettono a posto gli Otoliti?

grazie come sempre

Cordiali saluti