Utente
Ciao a tutti vi chiedo un'informazione: siccome e' da qualche mese che
,forse anche a causa di stress psicofisico, ho quasi sempre un pizzicorio
molto lieve (non dovuto a raffreddori ecc) e fastidio alla gola il quale mi
stimola la tosse non continua ma a cadenza abbastanza frequente potreste
darmi qualche consiglio per risolvere questo problema (ovviamente in
settimana andro' dal mio medico di famiglia per fare visita di base alla
gola e per farmi consigliare se andare o no dallo specialista) ?

Spero in una vostra risposta

Cordiali Saluti

PS: questo fastidio/pizzicorio lieve che mi stimola la tosse ce l'ho
soprattutto quando faccio dei respiri abbastanza profondi (ho provato a farli
per curiosita ) .

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La sintomatologia sofferta puo' dipendere da un fattore allergico come da una esofagite da reflusso. Per questo, è importante che si sottoponga ad una visita specialistica otorinolaringoiatrica con rinolaringoscopia a fibre ottiche. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Grazie molte. Secondo lei puo' anche dipendere dal fumo di sigaretta ? Io fumo in media 5 massimo 6 sigarette al giorno marca camel light. Poi le chiedo un'altra informazione: per caso esiste e potrebbe consigliarmi (magari anhe con messaggio privato) in particolare una marca e modello di sigaretta che è la meno dannosa in assoluto rispetto a tutte le altre ? Certo l'ideale sarebbe smettere ma almeno fumando quelle che fanno meno male di altre sarebbe gia' un primo passo.

Grazie e buona serata

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non penso che la sintomatologia possa essere, nel suo caso, legata al fumo di sigarette. Non esiste una marca di sigarette meno nociva. Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Grazie. Quindi anche i centri antifumo mi diranno che non esiste una marca di sigaretta (e tipologia di tabacco come light,mild ecc) in assoluto meno dannosa delle altre ?

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certamente
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
MA quindi le sigarette piu leggere e quelle piu pesanti son dannose alla stessa maniera oppure quelle leggere un po men ?

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
A dire il vero, di piu'. E' meglio fumare una sigaretta "normale" che una di quelle fini, sottili.
Dr. Raffaello Brunori

[#8] dopo  
Utente
Grazie.Quindi poer sigaretta normale intende ad esempio le camel light giusto ?

[#9]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Qualsiasi marca, no le light. Comunque, cerchi di smettere di fumare del tutto!
Dr. Raffaello Brunori

[#10] dopo  
Utente
ok.Per smattre gradualmente mi consiglia di andare in un centro antifumo o di acquistare sigarette elettroniche ,mentolate o altro ?

[#11]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Prima di tutto deve essere lei a dicidere di smettere di fumare. Ogni metodo puo' essere utile purchè ci sia la volontà .
Dr. Raffaello Brunori

[#12] dopo  
Utente
E' vero ha ragione. Quado avro la volonta' il primo passo che mi consiglia di fare per smettere gradualmente qual'è ?

[#13]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il primo ed unico passo è la volontà di smettere di fumare
Dr. Raffaello Brunori

[#14] dopo  
Utente
Adesso questo leggerissimo pizzicorio alla gola come da primo post in alto mi e' tornato dopo mesi e mi da anche fastidio lieve alle orecchie e poca mucosa al naso. cosa mi consigliate di fare ? solo aspirina due/tre volte al giorno o anche spray decongestionante nasale e fumenti con bicarbonato ecc?

spero in un vostro aiuto

cordiali saluti

[#15]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi pare di capire che, ancora, non si è sottoposto ad una visita specialistica e, pertanto, non siamo in possesso di una diagnosi. Mi sembra inutile fare una automedicazione quando non si conosce la causa del sintomo. Fra le varie ipotesi, ripeto, una esofagite da reflusso od un fattore allergico ma, per saperlo, occorre una fibroscopia .
Dr. Raffaello Brunori

[#16] dopo  
Utente
Si glielo confermo.Non son potuto andare in questi giorni dal medico di famiglia ma lunedi ci andro' per farmi fare impegnativa andando cosi da un otorinolaringoiatra . Secondo lei è giusto far pagare il ticket sanitario in certe regioni oppure è una ulteriore richiesta di denaro ai cittadini quando comunque le tasse vengono gia' pagate allo stato ? Lei il ticket sanitario lo abolirebbe in tutte le regioni e per tutti i cittadini oppure lo farebbe pagare in base al reddito di ciascuno ?

[#17]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il ticket lo trovo giusto: certamente, dovrebbe essere proporzionale al reddito. Attendo l'esito della visita
Dr. Raffaello Brunori

[#18] dopo  
Utente
va bene grazie,le faro' sapere. Secondo lei quindi non sarebbe piu equo e meglio pagare una tassa unica all'anno (in proporzione al reddito) senza piu pagarne altre (comunali,provinciali,regionali,statali) quindi non pagando ogni volta il ticket sanitario,il casello autostradale,delle strade provinciali tipo tangenziali ecc ? Un po come accade in svizzera,in germania e paesi nordici ?

[#19]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, tutto cio' sarebbe bello ed auspicabile ma, purtroppo, non siamo nelle condizioni di poterlo applicare.
Dr. Raffaello Brunori

[#20] dopo  
Utente
Secondo lei le parcelle dei medici ,avvocati ecc per visite/consulenze private sono troppo alte o sono eque ?

[#21] dopo  
Utente
Buonasera vi chiedo un consiglio: da 10 giorni mi è ritornato un pizzicorio/raspo molto lieve (non dovuto a raffreddori ecc) il quale mi
stimola la tosse continua per 50 secondi circa ma a cadenza poco frequente.Ho preso ogni giorno il Grintus e lo spray Locabiotal ma con poco successo
(adesso mi è diminuita la frequenza della tosse continua ma comunque 4/5 volte al giorno ce l'ho ancora per pochi secondi.Il mio medico di famiglia ha
consigliato di prendere il levotuss in gocce prima di andare dall'otorino,secondo voi è piu efficace il levotuss del grintus e del Locabiotal e ha
ragione a dirmi di non andare subito dall'otorino ?