Utente
gentile dottore,
sono una donna di 38 anni, le spiego brevemente il mio problema.
Nel mese di luglio ho avuto dei forti dolori all'occhio e alla tempia destra che si presentavano ad intervalli, sia di giorno che di notte, e che si placavano solo con ibuprofene. Sono stata prima dall'oculista poi da un neurologo ed infine al prontosoccorso dove mi è stata fatta una T.C. dell'encealo con la seguente diagnosi:
Strutture mediane in asse.
Normale rappresentazione delle cavità ventricolari e degli spazi sub-aracnoidei della convessità.
Sinusite mascellare bil, etmoidale bil, frontale bil.
La terapia da praticare era la seguente:
- algix 60 mg, 1 cp per un mese.
- levoxacin 500 mg, 1 cp per 5 giorni.
-aerosol terapia da fare mattina e sera per 10 giorni con 1 fl di clenil + 1 fl di fluimucil + 0,5 bentela in 2 cc di soluz. fisiologica.
Arrivo al dunque, ho completato quasi tutta la terapia prescrittami tranne che per l'algix, che ho dovuto interrompere al diciottesimo giorno poichè, oltre al gonfiore e al dolore sotto il seno, mi si sono gonfiate le caviglie, nonostane assumessi pure il protettoregastrico.
Volevo chiederle un suo esperto parere su quanto esposto prima, capire se devo riprendere l'antinfiammatorio sospeso, se è necessaria una ulteriore tc per vedere se persiste acora la sinusite o no. Io posso solo aggiungere che il dolore all'occhio e alla tempia destra non li ho più avuti anche se sento avvolte come una cappa in testa, il muco in gola e il naso chiuso in alcuni momenti della notte.
La ringrazio anticipatamente per il tempo e l'attenzione che mi vorrà prestare.
Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Alessandro Valieri

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
16% socialità
CODIGORO (FE)
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Ancorchè ripeter la TC (si tratta di radiazioni) è indicato approfondimento diagnostico con video endoscopia digitale di naso e seni paranasali. Sulla scorta degli esiti si deciderà il dafarsi.
Dr. ALESSANDRO VALIERI
*Centro Laser Chirurgia Emilia e Romagna*
www.alessandrovalieri.it