Otosalpingite acuta

salve, sono abbastanza preoccupata perche' e' da un mese che ho un rumore all'orecchio, come un fruscio anche se ha un volume basso, cioe' mi spiego meglio pur avendo questo fastidio riesco comunque a sentire bene non mi copre gli altri rumori, sono andata da un otorino e mi ha detto che vedeva la membrana dell'orecchio retratta e gonfia, e secondo lei c'erano muchi, quindi mi ha scritto come diagnosi otosalpingite acuta, mi ha dato una cura con bentelan e uno spray nasale e dell'acqua da mettere nel naso. passati 7 giorni di cura sono tornata da lei e ha effettuato un esame impedenzometrico, e mi ha continuato a dire che vede questa forma catarrale, mi allora dato delle fiale da mettere nell'aereosol per 10 giorni, e poi ha aggiunto che se non fosse passato dovevo effettuare un esame ABR. ora i giorni di cura aeresol sono quasi terminati e ho notato un piccola diminuzione del fastidio ma no la sua scomparsa totale, in piu' ho notato che spesso nei movimenti mi aumenta l'intensita il volume di questo fruscio, e non riesco a capire perche'. sono molto preoccupata perche' ho letto che quest'esame che dovrei fare serve a capire se ho un tumore. inoltre l'otorino ha aggiunto che comunque questa otosalpingite e' lunga da guarire e' vero? e inoltre se con il bentelan e l'aerosol non e' passata che cura dovrei effettuare? e poi inoltre volevo sapere possibile duqnue che questo catarro che lei vede ci sia ancora e mi provochi questo fastidio? ringrazio anticipatamente.
Daniela.
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Onestamente, non comprendo l'eventuale richiesta dell'ABr da parte dello Specialista che le ha diagnosticato una salpingite acuta. Comunque, gli effetti della terapia non si vedono prima di una ventina di giorni dal'inizio della cura. Generalmente, questa è a base di mucolitici per via orale, spray nasali cortisonici, antinfiammatori per via orale.Che dirle: vogliamo sentire il parere di un altro Specialista? Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
GRAZIE DOTTORE PER LA RISPOSTA IMMEDIATA, LA PRIMA SETTIMANA DI CURA MI HA DATO UNA CURA CON BENTELAN, DOSAGGIO DA 3 COMPRESSE A 1 COMPLESSIVAMENTE PER 6 GIORNI, E CONTEMPORANEAMENTE UNO SPRAY NASALE " NARIVENT" E POI DEI RISCIACQUI DA FARE CON ACQUA DI CLORURO DI SODIO, DOPO QUESTA CURA DURATA 6 GIORNI SONO TORNATA DA LEI E MI HA DATO AREOSOL CON UNA FIALA DI FORBEST E FLUIBRON X 10 GIORNI , ORA DOMANI FINISCO ANCHE L'AREOSOL, COSA DOVREI FARE SECONDO LEI PROLUNGARLA LA CURA NEL FRATTEMPO? MI SCUSI MA SONO UN PO' PREOCCUPATA PERCHE' HO FATTO L'ERRORE DI LEGGERE SU INTERNET E HO LETTO CHE CON QUESTI SINTOMI POTREBBE ESSERE ANCHE UN TUMORE ALL'ORECCHIO E MI SONO UN PO' SPAVENTATA. LA RINGRAZIO.
CORDIALI SALUTI
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Purtroppo, se si và su Internet e leggiamo le possibili cause di una sintomatologia, ci terrorizziamo tutti, Medici compresi. Perchè pensare ad un tumore, nel suo caso: non ne vedo gli estermi. Certo, continui ancora per una decina di giorni la cura prescitta e , una volta terminata, si sottoponga ad una visita di controllo. Buona giornata
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore, allora prolunghero' la cura di altri 10 giorni, un'ultima domanda ma e' possibile che qualche volta noto che avverto questo rumore soprattutto in alcuni movimenti bruschi, veloci, e soprattutto come mai ci sono giorni che sembra molto migliorato quasi come se stesse scomparendo e altri no.
Cordiali saluti
buona giornata.
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Certo, con i movimenti del capo, si puo' avere la sensazione che descrive, dovuta allo spostamento del catarro nell'orecchio medio. Ci aggiorniamo a fine dei dieci giorni. Buona giornata
[#6]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore la ringrazio per la sua risposta, sto continuando la cura di areosol, ma sono abbastanza sconfortata perche' il rumore ce ancora e a volte mi sembra di sentirlo anche all'altro orecchio, ci sono giorni in cui lo sento con meno frequenza e giorni in cui peggiora, e poi ho notato che quando soffio il naso me lo sento di piu', non so' forse la cura e' troppo leggera, inizio ad essere preoccupata, ho paura che possa non togliersi piu'.
possibile che non si sciolga mai questo muco?
cordiali saluti e mi scusi per l'ulteriore sfogo.
[#7]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Non penso che l'aerosol terapia, da sola, possa essere di aiuto per la risoluzione della patologia. Le consiglio di contattare il Medico che la segue. Mi dia notizie
[#8]
dopo
Utente
Utente
Purtroppo non so' come contattare la dottoressa perche' mi sono rivolta all'ASL per effettuare la visita, per cui non ho un suo recapito personale altrimenti l'avrei gia' fatto.
ma forse dovrei prendere qualche antibiotico?
[#9]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Puo' recarsi personalmente alla ASl e parlare con lo Specialista. Io, a distanza, non posso fare una prescrizione di una cura.generalmente, la cura è mucolitica per via orale e decongestionante le mucose nasali con uno spray.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test