Anno che ho un raffreddore con naso chiuso specialmente da una narice

Egr. Dottore,

E' ormai un anno che ho un raffreddore con naso chiuso specialmente da una narice. Ho fatto areosol con cortisone, suffumigi ,aerosol alle Terme, ho usato spray al cortisone che mi liberavano le narici e potevo così respirare bene. Da premettere che non ho il naso che gocciola, starnuti, mal di gola, bruciore agli occhi insomma quei sintomi che ho visto nelle tabelle e sono comuni alle allergie . Mi è stata prescritta un RX ed il referto è il seguente: Opacamento delle cavità sinusali paranasali, specie dei seni mascellari, da flogosi pelisinusale ". L' Otorino mi ha detto che è sinusite e mi ha prescritto di nuovo l'aerosol con cortisone, ma nel frattempo l'oculista mi ha riscontrato la pressione oculare un pò alta e perciò mi ha proibito di usarli. Sto di nuovo allo stesso punto, muchi bianchi e a volte gialli. Ho letto che esiste un antibiotico per la sinusite, perchè l'otorino ed il medico curante non vogliono prescrivermelo?
,
Ciò che Le chiedo e sapere se è daccordo con la diagnosi del referto e cosa potrei fare ancora. Grazie e buon lavoro.
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
La radiologia tradizionale, per una rinosinusite, è da molto una indagine obsoleta ed inutile. Occorre, infatti, una tac dei seni paranasali senza mezzo di contrasto. Circa la cura per la rinosinusite, esistono diverse forme di cura, anche aggirando la patologia oculare sofferta. Ovviamente, non è questa la Sede adatta per poter prescrivere una terapia. Le consiglio di rivedere il tutto con lo Specialista che la tiene in cura. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Egr.Dott.Brunori

Innanzitutto grazie per la disponibilità immediata.

Lo Specialista che mi ha seguito ha già visto la radiografia e come Le ho scritto, mi ha dato da fare contemporaneamente l'areosol e un antistaminico ( che non ho preso ).
Dall'esame ha riscontrato il setto nasale deviato (presi una pallonata sul viso da ragazza ) ma che non necessita dell 'intervento . Cosa potrebbe rivelare quest'esame, (che dovrò fare privatamente ) la mia paura è che possa essere diventata cronica visto l'anno e più trascorso. Grazie,
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Non vedo il motivo per cui debba fare l'esame radiologico in privato, visto che viene dispensato dal SSN e non vi è motivo di urgenza. Grazie alla tac, si ha una visione netta dei seni paranasali, del loro contenuto e dei contorni ossei degli stessi. Poi, rivedrei la cura con lo Specialista. Generalmente, si utilizza un mucolitico per via orale, un antistaminico, uno spray decongestionante le mucose nasali. Nel suo caso non si deve fare uso di cortisone, se possibile. Buona serata
[#4]
dopo
Utente
Utente
Ascolterò il suo consiglio e Le farò sapere gli sviluppi.Grazie e buona giornata.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test