Mal di gole e mal d' orecchio

Buongiorno Dottori, vorrei gentilmente un Vs. consulto per individuare cosa mi debilita da tempo.
Dal mese di Aprile soffro di mal di gola forte senza febbre e a volte si associa a un mal d'orecchio non comune, non molto forte e poi lo avverto internamente solo quando tossisco, starnutisco, sbadiglio, deglutisco ecc... ho sempre preso un antibiotico ( zitromax) e tutto si risolveva in qualche giorno, ma puntualmente dopo una ventina di gg. si ripresenta sempre sotto forma di mal di gola fortissimo, non sempre associato a mal d'orecchio, la sua intensità varia e poi ho sempre la sensazione di avere un qualcosa in gola che ostruisce il passaggio del cibo ( sintomi molto simile a una tonsillite) .
Mi sono rivolta al primo otorinolaringoiatra in Bari e dopo un accurata visita non ha riscontrato nulla per questo ho fatto solo 1 settimana di aulin e dopo siccome il dolore all orecchio persisteva tipo un eco, non era fastidioso ma cera, ho fatto una fibrolaringoscopia, ed era tutto ok, il dolore è andato scemando anche quella volta.
Qualche giorno fà mi sveglio nuovamente con forte mal di gola, sensazione di ostruzione in gola, e questo mal di gola che si protrae sino all orecchio come al solito, molto delusa mi sono rivolta da un altro otorinolaringoiatra che nuovamente non ha riscontrato nulla e mi ha dato una settimana di antinfiammatorio e ora sono attendendo il controllo di giovedì però non mi sento molto bene, perchè con l antinfiammatorio risolvo subito il dolore e la sensazione di ostruzione in gola ma non riesco ad eliminare totalmente questo doloretto all orecchio.
Io sono un soggetto molto allergico alla polvere, ma per fortuna non ho asma, ho provato diversi vaccini senza avere nessun miglioramento.
Prendo quasi tutti i giorni l antistaminico perchè non riesco a farne a meno, mi sento sempre senza forze e stanca, questa allergia mi debilita sempre più e la cosa che non accetto è che i dottori mi dicono che devo convivere e non posso farci nulla e molto probabilmente questi disturbi sono causati dall eccesso di secrezione di muchi dell allergia.
Ho fatto anche un emocromo e tutto è nella norma.
Non posso sempre prendere antistaminico e antinfiammatorio per la gola , vorrei trovare la soluzione anche attraverso il Vs. aiuto e anche solo qualche consiglio per fare indagini e per capire cosa mi provoca questo fastidioso mal di gola.
In attesa di una Vs. gentile risposta, Vi ringrazio e Vi invio distinti saluti.
[#1]
Dr. Giancarlo Cassani Otorinolaringoiatra 725 21 5
Buongiorno,
mi sembra di capire che non ha fatto ricerche per imaging, vale a dire TAC o RMN o eco-collo.
Ecco forse penserei a qualcuna di queste ricerche nella ipotesi (per esempio) che vi sia un linfonodo ingrossato al collo che comprima un nervo con la conseguente algia descritta.
Naturalmente è solo un suggerimento... a distanza, e una ipotesi magari non perfetta, ma da verificare.
cordiali saluti

Dr. GIANCARLO CASSANI

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test