Utente
Buonasera,

in questi mesi ho fatto dei lavori dal dentista, otturazioni ed estrazione del dente del giudizio. A distanza di tre mesi dal tutto i denti non mi fanno più un gran dolore, soltanto leggero dolore alla masticazione di cose "troppo dure" ma mi è uscito un dolore mandibolare. Sono stato anche al pronto soccorso e mi hanno diagnosticato un otite media che sto curando con antibiotico ma senza risultati, infatti ho prenotato una visita per sett prossima dall orl.

A questo punto Vi chiedo, ci possono essere collegamenti tra otite media e dolore mandibolare?

L'unica soluzione invece che l'odontoiatra ipotizza è che sia da devitalizzare un dente andando per esclusione e vedere poi come va.

Che mi serva una risonanza temporo mandibolare?

Grazie mille.

Cordialità.

[#1]  
Dr. Flavio Arnone

36% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
Purtroppo senza una visita e' difficile rispondere alla domanda... La cosa più probabile, in base a quello che riferisce, e' che si tratti di dolori provenienti dall'articolazione temporo-mandibolare che viene spesso riferito come disturbo auricolare e che ovviamente non ha nessuna correlazione con l'otite media...
Pertanto o e' un caso e il problema all'orecchio si è sovrapposto, o fin dall'inizio e un problema dell'orecchio, o semplicemente non avendola vista un collega specialista, ma un internista del pronto soccorso (almeno così ho capito) potrebbe avere interpretato i suoi sintomi come un'otite, più che aver visto i segni clinici (il fatto che non riferisca ovattamento auricolare potrebbe far pensare a questa ipotesi) e pertanto il problema sarebbe davvero il disturbo mandibolare.
In ogni caso, l esecuzione di una visita ORL e' importante.
Saluti
Dr. FLAVIO ARNONE

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore,

ho prenotato sia una visita ORL che una risonanza temporo mandibolare.
Appena ho i risultati La aggiorno.

Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Utente
Dottore, ho fatto la visita dall'ORL e non ha evidenziato problemi di otite ecc.

Ho fatto una risonanza all ATM ed è risultato tutto ok.

A questo punto non so più a cosa attribuire il mio problema o se abbia ragione l'odontoiatra che sia tutta colpa di un dente da devitalizzare.

La ringrazio.

Cordialità.

[#4] dopo  
Utente
Dottore, ho fatto la visita dall'ORL e non ha evidenziato problemi di otite ecc.

Ho fatto una risonanza all ATM ed è risultato tutto ok.

A questo punto non so più a cosa attribuire il mio problema o se abbia ragione l'odontoiatra che sia tutta colpa di un dente da devitalizzare.

La ringrazio.

Cordialità.

[#5]  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/2560-risonanza-magnetica-e-tac-si-o-no.html
la diagnosi del disordine temporo mandibolare non si fa ne con tac ne con rmn. Serve uno gnatologo.
https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#6]  
Dr. Flavio Arnone

36% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Sono pienamente d accordo.. Sostengo quello che ho detto già nel primo consulto...e la tac non serve per diagnosticare la disfunzione Dell 'articolazione. Occorre fare una valutazione specifica che inizialmente può essere effettuata anche da un ORL (ma da quello che ho capito non è stata fatta), ma è in ogni caso uno gnatologo (odontoiatra specializzato in ortodonza) a valutare il problema; Pertanto le consiglio ANCh io una visita gnatologica
Dr. FLAVIO ARNONE