Ugola allungata

salve
gentili dott mia figlia di anni13 ha tosse persistente secca e stizzosa a causa probabilmente dell'ugola allungata e adematosa ha preso le oki gc, aereosol con clenil e fluibron ma la tosse continua anche di notte posso provare a darle 10 gocce g di paracodina mattina e sera o è troppo forte?
[#1]
Dr. Edoardo Bernkopf Dentista, Gnatologo, Esperto in medicina del sonno 5,7k 194 26
Gentile Signora, i problemi che lei riferisce sono due, forse, ma non necessariamente, legati fra loro.
L'ugola allungata, che può anche essere chiamata "vermiforme" può essere dovuta al fatto che la bambina di notte russi e presenti episodi di apnea: gli sforzi inspiratori che si effettuano durante l'apnea "succhiano " l'ugola e tendono a farle allungare, fino a rendere indicata la sua correzione chirurgica.
Sarebbe importante sapere se effettivamente la bambina nel sonno russi.
Se comunque il problema perdurasse nonostante le indagini diagnostiche e le cure che abitualmente si prescrivono nel suo caso, varrebbe forse la pena di considerare un aspetto solo apparentemente secondario: lo schema respiratorio che il paziente presenta. Infatti, quando si respira con la bocca anziché con il naso, una considerevole quota di aria inspirata salta il fisiologico filtro costituito dall'epitelio nasale ciliato e , senza essere preriscaldata umidificata e filtrata nelle fosse nasali e nei seni paranasali, investe la gola, irritandola cronicamente. Anche batteri e virus sono facilitati ad entrare e ad insediarsi in maniera cronica o ricorrente nelle vie respiratorie. Si tratta solitamente di pazienti che nel sonno russano e si svegliano con la gola secca, e di giorno tendono a mantenere la bocca semiaperta. Bisognerebbe appurare se nel caso della sua bambina succede così.
Le suggerisco di dare un’occhiata agli articoli linkati qui sotto, nell’ipotesi che possa riscontrarvi alcuni motivi di somiglianza con il quadro da lei descritto. Cordiali saluti ed auguri

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/983-problemi-di-naso-chiuso-a-volte-la-causa-sta-in-bocca.html

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1416-laringospasmo-e-laringite-ipoglottica.html

www.studiober.com/pdf/Tosse_Medico_Pediatra.pdf


Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie dott,
volevo peròò dirvi che la mia bamina non russa la notte ma ha srmpre la gola secca che la porta quindi a bere per attenuare la tosse
penso che sia dovuto a qualche sbalzo di temperatura magari è stata in un locale con l'aria condizionata o ha bevuto acqua fredda per adesso sta facendo l'aerosol clenil+fluibron vediamo se migliora
distinti saluti

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test