Utente
Gentili dottori, circa 15 giorni fa ho iniziato ad avvertire i classici sintomi influenzali come leggero mal di gola,naso gocciolante che ho subito tamponato in qualche giorno con flomax bustine 2 volte al di per 4-5 giorni.
Al termine di questo trattamento sono stato bene alcuni giorni poi ho iniziato ad avvertire durante la respirazione un rumorino e qualche catarro durante il giorno.
Ho lasciato passare qualche giorno e mi si sono iniziate a tappare le orecchie..il naso é rimasto libero..premetto che 3 mesi e1/2 fa mi sono operato di settoplastica con ottimi risultati al momento.
Attualmente ho solamente questo fastidioso problema delle orecchie che le ho tappate per molte ore al giorno procurandomi non pochi problemi.
Sto facendo da 4 giorni areosol con clenil e fluibron ma per ora non noto grandi risultati.
Quello che vi chiedo é se secondo la vostra esperienza questa sensazione di orecchie tappate sia catarro nella tuba o altra causa, e cosa potrei fare per alleviare tale sintomatologia..se necessiti di terapia antibiotica o altro.
Grazie di cuore a tutti.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, è possibile che il sintomo sia dovuto a catarro tubarico. Utilizzi comunque uno spray decongestionante le mucose nasali per una decina di giorni. Se il sintomo dovesse persistere, allora sarà necessaria una visita da parte di uno Specialista corredata di un esame audio-impedenzometrico..
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Grazie dott. Brunori per la gentile risposta, da qualche giorno alla sera oltre la terapia di areosol assumo fluimucil 600 compresse effervescenti....spero mi aiuti ad espellere il muco delle orecchie.
Perché lo spray decongestionante se il naso é libero e respiro benissimo?
La ringrazio

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
In questi casi, la cura aerosolica non la vedo appropriata, in caso di catarro tubarico. Preferisco uno spray nasale. L'uso di un mucolitico è anche utile. Lo spray serve oltre che per tenere decongestionate le mucose nasali, anche per asciugare questo catarro depositato nelle tube.
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Grazie ancora per l'esaudiente risposta, volevo domandarle a questo punto se come spray nasale Avamys potrebbe essere utile visto che lo avevo perhé consigliatomi dal chirurgo dopo l'operazione di settoplastica.
Altrimenti mi dica lei quale spray nasale potrebbe fare al caso mio.
La ringrazio

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Lo spray nasale menzionato è utile. Buon fine settimana.
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
Grazie dott. Brunori, é stato veramente gentile.
Buon fine settimana anche a lei.