Utente
Buongiorno . stamattina ,mentre stavo dormendo ,mi è entrata una mosca nel naso , ho avvertito un formicolio all'interno del naso e ho starnutito in continuazione . preoccupata mi sono rivolta al pronto soccorso più vicino ecco il referto della visita :
motivo accesso : corpo estraneo c.e narice sx .
anamnesi : presenza di insetto dentro narice sinistra
ore 8:44 PAMax : PAMin : FC : FIO2 : TAuric : FR : satHB% 100.00 NRS
riferisce presenza di mosca dentro la narice sinistra all'eo non è visualizzabile tentativo di rimozione comunque infrattuoso
diagnosi : corpo estraneo
consigli : visita orl ospedale di Moncalieri
dopo la visita al pronto soccorso della mia citta mi hanno inviato presso un otorino ecco il referto :
fibroscopia : fosse nasali ostruite da corpo estraneo poi rimosso . forte deviazione setto nasale a sinistra.
l'otorino mi ha confermato la rimozione dell'insetto ma a distanza di qualche ora accuso dolore ai seni paranasali e formicolio al naso . secondo lei a cosa è dovuto

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Probabilmente, il sintomo riferito è l'esito del tauma provocato dalla rimozione del corpo estraneo. Faccia dei lavaggi della fossa nasale con semplice soluzione fisiologica per qualche giorno.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dottor Brunori la ringrazio moltissimo per le sue delucidazioni . Vorrei approfittare ancora una volta della sua gentilezza per chiederle una seconda delucidazione in merito al riscontro in endoscopia di grave deviazione del setto nasale . Effettivamente in questi mesi accusavo apnea notturna e di notte ho iniziato a russare . secondo lei sarebbe il caso di operare ? dovrei fare altri accertamenti magari una tac ?

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Dovendomi basare su quanto riferito, penso che un intervento di correzione funzionale della deviazione del setto nasale sia necessario. Non occorre che si sottoponga ad una tac: è sufficiente la fibroscopia nasale.
Le auguro un buon fine settimana
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno dottor Brunori oggi mi sono sottoposta a visita otorinolaringoiatrica già programmata per il mio problema di difficoltà respiratorie . Ecco il referto : la paziente riferisce da circa sei mesi ostruzione nasale grave soprattutto durante il sonno e apnee ostruttive del sonno.. la paziente riferisce anche pregressa allergia alle graminacee. otomicroscopia : mt mobile e translucida anche in compensazione. video-otoscopia : referto sostanzialmente invariato rispetto all'indagine microscopica. fibro-laringoscopia : mucosa laringea nella norma senza segni di iperemia .fibroscopia nasale : fosse nasali libere senza ipertrofia dei turbinati. grave deviazione del setto nasale che ostruisce quasi completamente la narice dx . si segnala anche la presenza di abbondanti secrezioni muco-purulente soprattutto a dx di aspetto riconducibili a casi di sinusite batterica. si consiglia di seguire la seguente terapia : clenil 1 fiala diluita in 2 ml di soluzione fisiologica due volte al di per sette giorni . zimox 1000 mg una compressa ai pasti per sette giorni. si consiglia di eseguire una tac dei seni paranasali per indagare un eventuale processo cronico a carico dei seni paranasali . si consiglia anche settoplastica funzionale . lei cosa ne pensa

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non posso che condividere la terapia prescritta, la richiesta della tac e l'intervento di correzione funzionale della deviazione del setto nasale.
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
La tac l'ho prenotata e la devo fare giovedì

[#7] dopo  
Utente
Buongiorno dottor Brunori stamattina ho eseguito la tac dei seni paranasali e già oggi pomeriggio ho avuto il referto eccolo : indagine eseguita per lo studio dei seni paranasali e della mucosa nasale con piani di ricostruzione saggitali e coronali . Si rileva ampia scoliosi del setto nasale con sperone osseo a dx che ostruisce totalmente la fossa nasale . Turbinati sia dx che a sx nella norma e di normali dimensioni come anche la conca . I seni etmoidali e sfenoidali sono totalmente occupati da ampie porzioni di tessuto flogistico con grave ipopneumatizzazione degli stessi . di normale forma e trasparenza i seni frontali e mascellari. Come interpretare questo referto ? domani comunque vedrò l'otorino

[#8]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
dalla tac cui si è sottoposta, risulta una marcata deviazione del setto nasale ed una sinusite etmoidale. Penso che lo Specialista cui si rivolgerà le consiglierà un intervento chirurgico per la correzione della deviazione del setto nasale e lo svuotamento dei seni paranasali interessati dal processo infiammatorio cronico.
cordialità
Dr. Raffaello Brunori

[#9] dopo  
Utente
Buongiorno dottor Brunori stamane sono stata dall'otorino per portare in visione la tac eseguita . il dottore mi ha rilasciato un appunto eccolo :Viene portata in visione tac dei seni paranasali eseguita come da me prescritto .Da quest'ultimo esame si rileva importante deviazione del setto nasale completamente ostruente con scoliosi e sperone osseo e importante processo flogistico a carico delle celle etmoidali . Alla fibroscopia odierna si rileva una lieve diminuzione delle secrezioni muco - purulente a carico dei seni paranasali . per questi motivi si prenota intervento di settoplastica funzionale con tecnica tradizionale con applicazione di fogli di silastic lungo il setto nasale. si associa anche etmoidectomia laparoscopica (fess) . intervento programmato per l'08/09/2014 . lei cosa ne pensa ? cordialità

[#10]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sono perfettamente d'accordo con il Collega. Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori