Utente
salve gentili dottori, da un po di mesi ho un problema all'orecchio sinistro, ho una perdita di un liquido se cosi si può chiamare , all'inizio sono stato dall'otorino e mi ha prescritto Giason compresse per 5/7 gg( successivamente ho cominciato a perdere anche sangue ma non so se era dovuto all'infezione o potrebbe essere stato causato anche da me nel pulire l'orecchio) non avendo risolto nulla sono stato dal mio medico curante e mi ha prescritto Alvand 500 mg in compresse per un periodo di 7/8 gg.Dopo qualche giorno di euforia, perchè questa sostanza era scomparsa si è ripresentata però il sangue non c'è più. Cosi ho deciso di documentarmi su internet da cosa era causato questo problema e di che cosa si trattava cosi consultando varie enciclopedie e anche questo forum tutti gli indizi hanno portato all'otite cronica, successivamente Il giorno 25/07 (anche grazie al consiglio prestato di un otorino a un altro utente sempre su questo forum) sono andato a farmi una tac , copio quanto scritto nel referto " artefatto da protesi non rimuovibile che si proietta in corrispondenza del massiccio facciale .
Si apprezza una regolare conformazione degli spazi liquorali.
Si conferma la presenza di zona iperintensa nelle sequenze a TR lungo a livello della sostanza bianca para trigonale sn, con aspetto sovrapponibile a quanto obbiettato nella precedente indagine eseguita in data 02/2/12 .
Non evidenti ulteriori alterazioni encefaliche .
Lo studio di dettaglio della fossa cranica posteriore non mostra alterazioni , in particolare a carico dei canali acustici interni e cisterne degli angoli pontocerebellari."In attesa di una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
VICENZA (VI)
ROMA (RM)
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, poiché il suo disturbo permane nonostante le indagini e le cure del caso le suggerirei di non trascurare una possibile causa di Otite cronoica o ricorrente spesso dimenticata: la disfunzione dell’Articolazione Temporo Mandibolare (ATM) . Del resto anche la letteratura scientifica riferisce che quando alcuni sintomi di usuale pertinenza otorinolaringoiatria non sono sostenuti da problemi otologici, o non se ne trova la soluzione , è al possibile conflitto fra condilo mandibolare e orecchio che bisogna rivolgere qualche attenzione.
Spesso, infatti, c’è qualcosa nel terreno, cioè nel distretto anatomico in cui la patologia “ricorre” ad attirare l’agente eziologico, che invece è innocuo per gli altri componenti della famiglia e addirittura, se monolaterale, spesso anche per l’altro l’orecchio.
In questi casi è spesso in gioco una disfunzione tubarica, cioè un cattivo funzionamento di quel tubicino (tuba o Tromba di Eustachio) che porta aria all’orecchio medio e ne drena le secrezioni. La tuba passa a pochi millimetri dall'articolazione temporo mandibolare (ATM), e per attivarla quando andiamo in montagna o in aereo, muoviamo la bocca o deglutiamo. Chi ha problemi di occlusione dentaria può (sottolineo PUO') a volte presentare un conflitto tra il condilo mandibolare e la tuba che interferisce con il suo corretto funzionamento, e sostiene, a cascata, le problematiche che dalla disfunzione tubarica dipendono, e che vanno da un po’ di cerume in più (sintomo spesso incompreso) all’Otite cronica o Ricorrente.
L’otomastoidite e il colesteatoma possono essere l’evoluzione sfavorevole del quadro sopra descritto.
Forse, a lato del trattamento farmacologico dell'episodio acuto, che dà un beneficio immediato , sarebbe il caso di valutare la presenza di problematiche strutturali e occlusali-ortodontiche.
Per questo, oltre ad approfondire le problematiche di specifica pertinenza otorinolaringoiatrica, le suggerisco di consultare anche un dentista –gnatologo esperto in problemi dell’Articolazione Temporo Mandibolare, e soprattutto nei rapporti fra ATM e Orecchio.
Tenga presente, peraltro che il razionale sopra esposto non è da tutti accettato e conosciuto.
Dia anche un'occhiata, su questo stesso sito, agli articoli qui sotto linkati. Cordiali saluti ed auguri.

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/961-otite-ricorrente-colpa-dei-denti.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1408-la-vertigine-di-pertinenza-odontoiatrica.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1898-ceruminosi-e-tappo-di-cerume.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1348-acufeni-e-disfunzioni-dell-articolazione-temporo-mandibolare-atm.html

http://www.studiober.com/pdf/Malocclusioni%20e%20patologie%20respiratorie%20ostruttive.pdf
N.B.: dopo aver aperto il link, deve clikkare su: "continua e apri il sito.."

Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2] dopo  
Utente
grazie mille per la risposta dottore , vorrei precisare delle cose che nel consulto non ho scritto per dimenticanza o perchè mi sono sbagliato: quando sono stato dall'otorino la prima volta che mi ha prescritto Giason mi ha diagniosticato un otite media. Il tipo di esame da me fatto non è la TAC ma la RM e per ultimo ho avuto la visita sempre dallo stesso otorino una settimana fa che mi ha prescritto un "tampone con esame colturale" diagnosticando quanto segue " la cassa timpanica sx appare arrossata, bombè nella sua totalità con modesta secrezione mucosa nella parte inferiore-irritazione del solco del padiglione auricolare sottoposto a riduzione chirurgica".Grazie mille per l'attenzione Dott. Bernkopf
buon ferragosto,
cordiali saluti
Manuel

[#3]  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
VICENZA (VI)
ROMA (RM)
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Sottolineo che "cassa timpanica" e "Orecchio medio" sono sinonimi.
L'esame colturale mira ad individuare l'agente responsabile per meglio combatterlo scegliendo il fartmaco più adatto: se sarà sufficiente a chiudere la partita bene, altrimenti riconsideri il mio consiglio.
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#4] dopo  
Utente
Salve Dottore la risposta del tampone è risultata negativa. Seguirò pertanto il suo consiglio e provvederò altresì per prendere un appuntamento da uno specialista da lei consigliatomi, potrebbe anticiparmi se e come si risolve il problema? Grazie ancora,
cordiali saluti

[#5]  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
VICENZA (VI)
ROMA (RM)
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Veda questo articolo. Cordiali saluti.

www.studiober.com/pdf/Cefalea_Otite_Cervicalgia.pdf
N.B.: dopo aver aperto il link, deve clikkare su: "continua e apri il sito.."
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com